La sindaca di Sant’Antonio Abate rapinata col marito in strada a Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

La sindaca di Sant’Antonio Abate, Ilaria Abagnale, ed il marito sono stati rapinati nella serata di ieri in via Poerio, a Napoli da un uomo armato che ha prima mostrato la pistola e poi rotto con l’arma il vetro dell’auto.

Si è fatto consegnare un orologio e soldi e si è allontanato assieme ad un ‘palo’. “Abbiamo provato – dice la Abagnale – un grande spavento. E’ stata veramente una brutta esperienza, vissuta in pieno traffico, in una zona considerata ‘bene’ della città. Ma naturalmente questo – sottolinea la Abagnale che è anche consigliere metropolitano di Napoli – non deve assolutamente gettare discredito sulla città per l’episodio di un singolo”.

A ottobre scorso erano emerse minacce nei confronti dei figli della sindaca che aveva denunciato un boss locale. “Abbiamo avuto tanta paura per quello che è successo ieri ma non ritengo che i due episodi siano per nulla collegabili”, aggiunge. La rapina è stata denunciata ai Carabinieri.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Scarcerata Ilaria Salis: va ai domiciliari dopo 15 mesi in carcere

Scarcerata Ilaria Salis: ha finalmente lasciato il carcere di...
DALLA HOME

Scarcerata Ilaria Salis: va ai domiciliari dopo 15 mesi in carcere

Scarcerata Ilaria Salis: ha finalmente lasciato il carcere di Budapest dove era detenuta da oltre 15 mesi. L'attivista milanese, arrestata l'11 febbraio 2023 con l'accusa di violenza aggravata e associazione a delinquere, è stata trasferita agli arresti domiciliari. La decisione è arrivata il 15 maggio scorso, quando una commissione di secondo...

Delitto Giulia Tramontano, la famiglia di Giulia in aula: “Emerse prove di premeditazione 

Delitto Giulia Tramontano: l'udienza di oggi del processo a carico di Alessandro Impagnatiello, accusato dell'omicidio della compagna Giulia Tramontano e del loro figlio Thiago, ha portato alla luce nuovi elementi che sembrerebbero avvalorare la tesi della premeditazione. L'avvocato Giovanni Cacciapuoti, legale della famiglia Tramontano, ha sottolineato l'assenza di tracce ematiche...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE