google news

Alto Impatto a Torre Annunziata: 1 arresto e sei denunce

Operazione dei carabinieri nei quartieri a rischio della città circa 100 persone identificate

    Servizio ad alto impatto a Torre Annunziata da parte dei Carabinieri della locale compagnia che hanno setacciato le strade della città a sud di Napoli e dei vicini comuni.

    A finire in manette, su disposizione del Tribunale di Nocera Inferiore, un 40enne di origine Marocchina residente a Boscoreale che dovrà scontare la pena di un anno di reclusione per furto aggravato.

    Durante le operazioni i Carabinieri hanno denunciato un 29enne, un 23enne e un 35enne del posto per guida senza aver mai conseguito la patente con recidiva nel biennio. Denunciato per evasione anche un 40enne che si era allontanato dall’abitazione cui era sottoposto agli arresti domiciliari.

    Un 66enne del posto, invece, è stato sorpreso mentre conversava con altri pregiudicati nonostante fosse sottoposta alla misura della sorveglianza speciale e per questo motivo è stato denunciato.

    Denunciato infine anche un extracomunitario irregolare sul territorio nazionale.
    Nel corso del servizio che ha portato a 1 arresto e a 6 persone denunciate i militari dell’Arma hanno identificato 71 persone e controllato 37 veicoli.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:A Napoli migrante rischia il linciaggio dopo il furto di un telefonino

    I controlli dei carabinieri continueranno nei prossimi giorni sia nelle zone a rischio della città di Torre Annunziata sia nei comuni limitrofi

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV