Torre Annunziata, incidente in autostrada: auto distrutte

SULLO STESSO ARGOMENTO

Incidente in autostrada lungo la Napoli -Salerno poco prima dell’uscita di Torre Annunziata Sud.

Tre le auto coinvolte nell’impatto. Sul posto la polizia stradale e le ambulanze che hanno soccorso i feriti. Alcuni sono stati trasportati ai vicini ospedali di Boscotrecase e Castellammare. Le condizioni non sono gravi.

La polizia sta procedendo ai rilievi per stabile le cause ed eventuali responsabilità. Nell’impatto, probabilmente dovuto a una sorpasso azzardato o a una distrazione alla guida, una delle auto è andata letteralmente distrutta e le altre due hanno riportato gravi danni.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, spaccio al rione Sanità: un arresto e una denuncia

    Il traffico autostradale per il momento è bloccato e si stanno verificando code lungo la direzione sud verso Salerno.

     Ciro Serrapica



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Aversa: la cantante neomelodica Fabiana incontra gli studenti per parlare di amore e del suo controverso successo

    La cantante neomelodica Fabiana, al centro di una polemica nazionale per la canzone "Malessere" che inneggia all'uomo geloso e prepotente, parlerà di amore con...

    Oroscopo di oggi 20 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 20 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa carica...

    Geolier alla Federico II, il rettore: ‘Non ci interessano le polemiche’

    Il rettore Matteo Lorito precisa: "Non lo abbiamo invitato per dargli un premio o per fargli tenere una lezione ma per confrontarsi con tanti...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE