CRONACA NAPOLI CRONACA NERA CRONACA CAMPANIA
Categorie

Ad Avellino maltrattava moglie e figli da venti anni, arrestato 

Un uomo di 42 anni di Sturno, in provincia di Avellino, e’ stato arrestato dai carabinieri 


Avellino. Un inferno durato venti anni quello nel quale hanno vissuto una donna e i suoi due figli, uno dei quali ancora minorenne, a causa delle continue quotidiane violenze, fisiche e morali, da parte del marito.

L’uomo, un 42enne di Sturno, in provincia di Avellino, e’ stato arrestato dai carabinieri che gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Avellino su richiesta della Procura del capoluogo irpino.

Le indagini avrebbero accertato che l’indagato costringeva moglie e figli a vivere segregati in casa, costretti a subire ogni sorta di maltrattamenti e senza poter avere alcun tipo di rapporto sociale.

L’arresto e’ stato motivato dal magistrato come la misura piu’ idonea a neutralizzare il rischio di reiterazione.




Di A. Carlino

Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania
Da sempre attento osservatore della società e degli eventi.
Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.