Oggi l’addio alla 15enne Raffaella: “Sarà lutto cittadino”

Pignataro Maggiore. Proclamato il lutto cittadino per i funerali di oggi della 15enne Raffaella Imbriano. Oggi saranno celebrati i funerali della ragazza che l’altra sera mentre era a casa della madre ha deciso di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto dal quarto piano dell’abitazione. Inutili i soccorsi per la giovane che pare soffrisse da tempo […]

google news
raffaella pignataro maggiore
raffaella imbriani

Pignataro Maggiore. Proclamato il lutto cittadino per i funerali di oggi della 15enne Raffaella Imbriano. Oggi saranno celebrati i funerali della ragazza che l’altra sera mentre era a casa della madre ha deciso di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto dal quarto piano dell’abitazione. Inutili i soccorsi per la giovane che pare soffrisse da tempo per problemi alimentari, e viveva con il padre e la sorella.

A rendere nota la decisione del lutto cittadino, il sindaco Giorgio Magliocca che scrive: “Per domani, in occasione dei funerali di Raffaella Imbriano, ho deciso di dichiarare lutto cittadino a Pignataro Maggiore, sospendendo tutte le attività ludiche e ricreative istituzionali e non istituzionali. Una terribile tragedia che ha scosso nel profondo la nostra Comunità e che mi lascia con il cuore spezzato. Vivere nella disperazione, con la convinzione che non ci sia più una via d’uscita è un fardello troppo pesante per chiunque.

La nostra comunità si stringe nel dolore insieme ai cari di Raffaella, senza più parole. Se non un ultimo pensiero che voglio rivolgere a tutti, soprattutto alle nuove generazioni. C’è sempre un’alternativa a tutti i problemi, anche a quelli che ci sembrano insormontabili. Non bisogna chiudersi in se stessi, ma parlarne in famiglia, agli amici o rivolgersi ai professionisti o alle istituzioni.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Accordo tra il Comune Di San Giorgio a Cremano e l’Università Federico II

L'accordo prevede la “Rigenerazione Sostenibile di ex aree industriali da destinare ad Edilizia Universitaria”

Covid in Campania, una nuova vittima, risalgono i ricoveri

Sono 564 i nuovi positivi al Covid in Campania,  di cui 523 positivi all'antigienico e 41 al molecolare

A Sessa Aurunca spaccio in Apecar: fermati 2 giovani

Operazione dei carabinieri a Sessa Aurunca: i due finiti agli arresti domiciliari

A Ponticelli bloccato pusher con carte del reddito di cittadinanza

Operazione della polizia in via Vera Lombardi a Ponticelli: tre sono riusciti a fuggire. Bloccato invece un 38enne

IN PRIMO PIANO

Pubblicita