HomeCronacaCronaca di NapoliForcella, georgiano non si ferma all'alt: inseguito e bloccato

Forcella, georgiano non si ferma all’alt: inseguito e bloccato

google news

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt ad un’auto in via Ignazio Ciaia ma il conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno inseguito fino in piazza Calenda dove, grazie al supporto delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale, l’uomo, dopo aver effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale e aver impattato contro un’auto di servizio, è stato definitivamente bloccato e trovato in possesso di 2 coltelli e uno spadino.

Un 22enne georgiano con precedenti di polizia è stato denunciato per lesioni, resistenza a P.U., porto abusivo di armi, danneggiamento e porto di armi od oggetti atti ad offendere

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Messico, imprenditore italiano ucciso nel Chiapas

L'imprenditore alberghiero di origine italiana Raphael Tunesi è stato assassinato in Messico nel comune di Palenque, nel Chiapas, nei pressi di una scuola. Secondo le...

Napoli, pakistano tenta di corrompere i finanzieri durante un controllo: arrestato

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso di una serie di interventi ispettivi anticontraffazione operati tra il capoluogo e l’area...

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno.Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 2 luglio è quello del Leone Ariete Forti tensioni in famiglia specie con quella acquisita, le prese di posizione dall’alto...

Pianura, il cadavere ritrovato è di Andrea Covelli: ma la famiglia non ha voluto riconoscerlo

E' di Andrea Covellii il cadavere ritrovato nel tardo pomeriggio nelle campagne di Pianura anche se la famiglia non ha voluto riconoscerlo. Sul cadavere, in...

CRONACHE TV

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita