‘È Meridionale’, il brano di Giuliano Gabriele

‘È Meridionale’, un brano in stile popolare che lancia il nuovo progetto collettivo di @GiulianoGabriele, Officine Meridionali Orchestra.

è meridionale
Giuliano Gabriele/Ph. J.Colantonio

“È Meridionale” è un brano composto in perfetto stile popolare da Giuliano Gabriele per lanciare il suo nuovo progetto collettivo Officine Meridionali Orchestra e dare voce alle forme dialettali tipiche, facendole dialogare sul ritmo frenetico del tamburello, mitigato da dolci melodie di plettri e aerofoni che cercano spazio nella musica contemporanea per riemergere e stupire.

Percorrendo l’intero brano si giunge, nella parte finale in lingua, dove Giuliano volutamente sottolinea il suo passaggio alla canzone d’autore, in vista del suo primo album da cantautore.

L’uscita del brano è stata accompagnata da un videoclip che descrive l’inizio di un cammino verso il meridione, per cercare nei raggi del sole l’ispirazione al canto.

Le Officine Meridionali sono: Giuliano Gabriele, Lavinia Mancusi, Annalisa Madonna, Antonio Smiriglia, Luca Attura (voci soliste), Andrea Pisu – Launeddas (strumentista solista), Lucia Cremonesi-viola, Eduardo Vessella-tamburello, Carmine Scialla-bouzouki e chitarra battente, Riccardo Bianchi-drum set, Gianfranco De Lisi-basso, Giuliano Campoli-zampogne, Giovanni Aquino-chitarre (orchestra/collettivo).

Officine Meridionali Orchestra è un collettivo a geometria variabile, ed una grande famiglia, che da diversi anni ricerca e sperimenta in questo sconfinato mondo musicale, ispirandosi a grandi artisti e storiche formazioni della musica popolare italiana, come La Nuova Compagnia di Canto Popolare, il Canzoniere del Lazio, Musicanova, Antonio Infantino e i Tarantolati, Matteo Salvatore, Alfio Antico e tantissimi altri.

Giuliano Gabriele, fondatore dell’Orchestra Officine Meridionale, è considerato uno dei giovani più interessanti nel panorama italiano della World Music. All’attivo importanti esperienze live; Moods di Zurigo, European Jazz Expo, Ravenna Festival, Folk-Est, Dhow Festival in Qatar.

Ha collaborato con; Antonio Infantino, Teresa de Sio, Pietra Montecorvino, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Nada, Francesco De Gregori, Hevia, Carlos Nuñez, Bombino. Vince nel 2015 il premio Italiano più importante dedicato alla World Music Premio Andrea Parodi.

Nel 2011 lavora come attore-musicista al fianco del leggendario Lindsay Kemp. Il suo ultimo disco, “Madre”, uscito nel 2015, è stato recensito in tutte le più autorevoli riviste e webzine di World Music, tra le altre, “Songlines Magazine” (UK) e “World Music Central” (USA).

@RIPRODUZIONE RISERVATA