Napoli, controlli nella movida: identificate 250 persone

I controlli al Vomero, a Bagnoli, a Chiaia, nel centro storico. Il dipendente di un bar trovato a lavoro senza green pass

google news

Napoli, oltre 250 persone controllate nella movida: dipendente di un bar trovato a lavoro senza green pass

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Vicaria-Mercato, Vomero e Bagnoli, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, personale della Polizia Metropolitana e del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli nel quartiere Chiaia, nel quartiere Vasto, nel quartiere Vomero e a Bagnoli.

Nel corso dell’attività in via Toledo, via Chiaia, piazza dei Martiri, corso Vittorio Emanuele, via Dei Mille, piazza San Pasquale a Chiaia e in piazza Trieste e Trento, sono state identificate 56 persone e controllati 4 esercizi commerciali.

Nel quartiere Vasto, in particolare, in piazza Nazionale, piazza Principe Umberto e piazza Garibaldi, sono state identificate 10 persone.

Ancora, gli agenti del Commissariato Vomero hanno effettuato controlli in piazza Vanvitelli, belvedere di San Martino, piazza Medaglie d’oro, via Aniello Falcone, via Luca Giordano e via Alessandro Scarlatti dove hanno identificato 129 persone, di cui 25 con precedenti di polizia, e controllato 4 esercizi commerciali; in particolare, in piazza Medaglie d’Oro il dipendente di un bar è stato sanzionato poiché sprovvisto della certificazione verde ( “green pass”) e il titolare è stato sanzionato per omessa verifica del green pass; inoltre, insieme a personale della Polizia Locale, gli operatori hanno rimosso in via Cilea 6 veicoli per sosta vietata e contestato altresì 10 violazioni del Codice della Strada.

Infine, i poliziotti del Commissariato Bagnoli in via Coroglio, via Cattolica, via Nisida, via Bagnoli, via Caio Duilio, piazza Bagnoli e via Di Pozzuoli hanno identificato 35 persone e controllato 11 attività commerciali e hanno denunciato 2 persone poiché sorprese nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

1 commento

I commenti sono chiusi.

Leggi anche

Metronapoli, in arrivo la nuova stazione al Centro Direzionale

Dai primi mesi del 2023 il Centro direzionale cambierà volto con la nuova stazione adiacente il Palazzo di Giustizia e la riapertura del piazzale che la fronteggia

E’ morto Bruno Arena, il comico dei Fichi d’India

Bruno Arena aveva 65 anni e nel 2013 fu colpito da aneurisma cerebrale.

Auto rubata a Saviano: denunciato 58enne di san Vitaliano

Denunciato un 58enne trovato a San Vitaliano sull'auto rubata a Saviano

Premio Strega Ragazze e Ragazzi, le terne finaliste

Premio Strega Ragazze e Ragazzi, le terne finaliste. Vincitori a Fiera Più Libri Più Liberi dal 7-11 dicembre a Roma Sono state annunciate, dal Comitato...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita