google news

Controlli nella Movida di Napoli: oltre 300 persone identificate

I controlli estesi a Chiaia, nel centro storico, in zona Toledo, nel quartiere Vomero e a Bagnoli.

    Controlli interforze nella serata di ieri movida di Napoli.

    Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, San Giovanni- Barra, Decumani, Montecalvario, Vomero e Bagnoli, i militari dell’Arma dei Carabinieri, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, personale della Polizia Metropolitana, del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato controlli nel quartiere Chiaia, nel centro storico, in zona Toledo, nel quartiere Vomero e a Bagnoli.

    Nel corso dell’attività in via Toledo, via Chiaia, piazza dei Martiri, via Dei Mille, piazza San Pasquale a Chiaia e in piazza Trieste e Trento, sono state identificate 103 persone e, con il supporto dei Carabinieri del NAS (Nucleo anti sofisticazione) sono stati controllati 25 esercizi commerciali di cui 4 sanzionati in via Partenope per violazione del nulla osta di impatto acustico.
    Al centro storico, in particolare in piazza San Domenico Maggiore, largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli, largo Banchi Nuovi e piazza Bellini, sono state identificate 67 persone e controllati 16 locali commerciali.

    In particolare, gli agenti del Commissariato Montecalvario in via Toledo, largo Baracche, largo Berlinguer e piazza Carità, hanno identificato 77 persone, controllato 5 locali e rimossi 14 veicoli poiché parcheggiati sui marciapiedi.
    Ancora, gli agenti del Commissariato Vomero hanno effettuato controlli in piazza Vanvitelli, belvedere di San Martino, in piazza Medaglie d’oro, via Luca Giordano e via Alessandro Scarlatti dove hanno identificato 79 persone, di cui 4 con precedenti di polizia, e controllato 3 esercizi commerciali.

    Infine, gli agenti del Commissariato Bagnoli in via Coroglio, via Cattolica, via Nisida e piazza Bagnoli hanno identificato 14 persone e controllato 10 attività commerciali.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV