Protesta stamane a del comitato di Lotta che negli anni passati si era battuto per la riapertura dell’ospedale Ascalesi.

Stamane hanno occupato il reparto pediatria dell’ per protestare contro la decisione del presidente della Regione Campania, Vincenzo  De Luca e la direzione dell’ospedale che da stamane hanno deciso  di chiudere 16 posti letto degenza e togliere la possibilità di far curare i bimbi in piena pandemia nell’ospedale.

Un duro colpo per i tanti cittadini che abitano nel centro storico di Napoli. E così stamane grazie alla protesta si è riusciti ad ottenere un incontro con i dirigenti del che hanno garantito un primo intervento mettendo a disposizione una autoambulanza per  emergenze e non.




Calcio, stop alle squadre con 35% di positivi

Notizia precedente

Nocera, usura a un parrucchiere: condannato lo strozzino

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..