A Villa Fernandes di #Portici, risuonano i versi di Nudarsi, il nuovo libro di Rita Felerico.






Nonostante la pioggia e i toni grigi della mattinata, si sono vissuti momenti di calorosa accoglienza ed emozione, all’interno della suggestiva di Portici. La presenza di un pubblico numeroso e la cordiale ospitalità dei padroni di casa, hanno reso la presentazione di , ultima silloge poetica di , un momento di sincero dialogo e di condivisa poesia.

Pubblicato da Turisa Editrice, dal formato particolare, elegante, testo grafico e una trama di carta sensibile al tatto, il libro Nudarsi, realizza un percorso di ricerca dove versi, prosa poetica e i disegni di Aldo Capasso, sono armonicamente fusi.

Un progetto che l’autrice ha condiviso con altre amiche / amici poeti, con le traduttrici / traduttori di alcune poesie, e con Ileana Bonadies, attiva e creativa presidente dell’Associazione culturale BLab, che insieme ad altre associazioni, gestisce questo bellissimo bene confiscato alla camorra.

L’incontro è stato moderato da Ileana con competenza e partecipata empatia, il primo che rientra nella rassegna letteraria Winter Edition, programmata con la Mondadori Point di Portici.

Preziosa la presenza accanto all’autrice della poeta croata Suzana Glavaš, che ha commentato con passione la poesia di Rita, mettendone in luce le principali tematiche e raccogliendo il plauso del pubblico.

In armonia gli interventi dei giovani attori Anna Bocchino e Emanuele D’Errico, che hanno donato una originale interpretazione dei versi senza stravolgerne il più intimo significato e le suggestioni sonore di Marilena Vitale ( fede ‘n’marlen ) chitarra e voce sensibile, ricca di luminose sonorità.



Parte il tour de ‘La fabbrica dei sogni’ con Sal Da Vinci e Fatima Trotta

Notizia precedente

Stalking a Bassetti, perquisizioni anche a Napoli e Avellino

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..