Gli undici di Spalletti volano in vetta in solitaria con una partita impeccabile






Un spettacolare quello del “Maradona”, nella serata di Diego: azzurri impeccabili nel successo per 4-0 sulla Lazio. E’ la serata di Mertens, a segno con una doppietta spettacolo in una fantastica prestazione collettiva. Queste le pagelle.
Ospina: 7. Parata spettacolare sul tiro al volo da fuori di Luis Alberto, che tiene il risultato sul 2-0. Poco dopo arriverà la terza rete che chiude l’incontro. Per lui un secondo tempo di totale relax.
Di Lorenzo: 6,5. Fa quello che vuole sulla fascia, annullando quasi completamente le giocate di Pedro. Ingenuo per l’ammonizione subita nel finale, tocca comunque il pallone a Fabian Ruiz che apre il mancino per il 4-0.
Rrahmani: 6,5. Attento e preciso, nonostante la presenza di più di un cliente scomodo nel reparto offensivo della Lazio. Altra prestazione buona.
Koulibaly: 7,5. Chiusure ed interventi in scivolata che infiammano il “Maradona”, in una serata nella quale Immobile viene completamente cancellato.
Mario Rui: 6,5. Nessuno spavento nelle retrovie, osa anche in avanti sfoderando qualche giocata e sfiorando il gol ad inizio ripresa (dall’86’ Ghoulam: sv).
Lobotka: 7. Forse la sua miglior partita da quando è a Napoli. Non sbaglia nulla, gioca bene nello stretto: una risposta decisa a chi dava gli azzurri spacciati dopo l’infortunio di Anguissa.
Fabian Ruiz: 7,5. Partita da fuoriclasse, sigillata con un gol capolavoro dei suoi a calare il poker. Centrocampista di livello.
Lozano: 7. Partecipa al gol capolavoro di Mertens, appoggiando con precisione il pallone al belga che poi inventa con il destro. Solo una delle tante, ottime, giocate della sua partita: risposta importante alle critiche ricevute in settimana (dal 64’ Elmas: 6.)
Zielinski: 7,5. Il polacco conferma la sua grande crescita vista nelle ultime partite: ha il merito di sbloccare la partita, sigilla poi la buona prestazione con tante giocate di qualità (dal 73’ Demme: sv).
Insigne: 6,5. Fa la sua parte nell’azione spettacolare che porta al primo dei due gol di Mertens, tanti gli spunti importanti sulla fascia. In crescita, ci sarà bisogno di lui nelle prossime partite
Mertens: 8,5. Prestazione davvero speciale di “Ciro”: apre con una serpentina tra due avversari, raddoppia con uno splendido spiovente a scavalcare Reina. Doppietta capolavoro nel segno di Diego (dal 64’ Petagna: sv).Vincenzo Scarpa



Napoli, serata da sogno: poker alla Lazio nel segno di Diego

Notizia precedente

Spalletti: “La vittoria più bella, finalmente ci è sembrato di giocare in casa”

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..