“Fake? No Grazie”, l’ultimo libro di Ornella Auzino, sarà presentato venerdì 12 novembre alle 18:30 nella libreria A&MBookstor” di via Duomo a Napoli.

La passione può diventare un lavoro ed i valori in cui si crede possono trasformarsi in vere e proprie missioni. Tutto questo si traduce in “Fake? No Grazie”, l’ultimo libro di Ornella Auzino che sarà presentato venerdì 12 Novembre alle 18:30 nella libreria “A&MBookstore” di via Duomo, a Napoli.

ADS

Napoletana, imprenditrice e sognatrice, Auzino da anni si batte contro la contraffazione e porta avanti la sua battaglia mettendoci la faccia e spiegando, senza peli sulla lingua, il mondo che c’è dietro una borsa contraffatta.

Dopo aver passato qualche anno fuori dalla fabbrica Ornella ci rientra circa 15 anni fa e si scontra con i mille luoghi comuni sull’essere napoletana e produrre borse. Nasce così “Fake? No, Grazie” un libro fatto per raccontare quello che non si conosce del mondo della contraffazione ed i danni che crea al Made in Italy.

“C’è una storia dietro ogni borsa. Comprare contraffatte significa distruggere sogni di designer e brand e mortificare la professionalità degli artigiani – si legge nel libro di Ornella Auzino che si chiede – Si può salvare il Made in Italy? Penso e spero di si – e conclude – una volta letto questo libro non si guarderà mai più una borsa allo stesso modo”.



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

D’Amico a Radio Marte: “Insigne in MLS non è praticabile”

Notizia precedente

Napoli tutti a scuola 2021: consegnati quaderni e zainetti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..