🔴 ULTIME NOTIZIE :

Napoli tutti a scuola 2021: consegnati quaderni e zainetti

Con l'ultima iniziativa di oggi, si è conclusa a #Napoli la consegna di zainetti, quaderni e porta pastelli, organizzata dalle Associazione Officina delle Idee e Maipiuviolenzainfinita

google news

    Napoli. Con l’ultima iniziativa di oggi, si è conclusa a Napoli la consegna di zainetti, quaderni e porta pastelli, organizzata dalle Associazione Officina delle Idee e Maipiuviolenzainfinita in collaborazione con la Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo e l’Azienda Partenopea Nemi Giocattoli-Bimbostore.

    Grazie all’amico di sempre Pino Neri che con l’azienda familiare, Nemi giocattoli e bimbostore da sempre sostiene le iniziative dell’associazione officina delle idee e maipiuviolenzainfinita .Mi piace pensare, quando programmiamo queste attività a un uomo che ha donato l’intera vita agli ultimi.

    In un’occasione importante disse,” i diritti degli uomini e delle donne…devono essere diritti di tutti…ma proprio di tutti altrimenti sono privilegi ” cit. Gino Strada. Ovviamente, la nostra attività è stata quella goccia d’acqua che nel mare di solidarietà di tanti, genera piccoli momenti di felicità. Una distribuzione nelle chiese e associazioni dove in tanti si rivolgono per chiedere quell’aiuto partendo dai piccoli fabbisogni. Uno zaino, un quaderno, un portapastelli, in cambio di un sorriso.

    Chi dona riceve di più molto di più. Così Rosa Praticò Presidente di Officina delle Idee-Maipiùviolenzainfinita. Conosco Rosa Praticò da tanto e vi assicuro che è difficile dirle di no nelle sue attività sociali. Noi ci rivolgiamo ai bambini con le nostre attività e pensare di donare un sorriso a chi purtroppo non sorride molto è un obbligo morale. Cosi Pino Neri Patron di Nemi Giocattoli-Bimbostore.

    Da sempre sosteniamo le Associazioni di Promozione Sociale, attraverso la promozione intesa sia come azione culturale per divulgare la cultura della solidarietà, e sia come sostegno alle iniziative delle organizzazioni al fine di facilitare l’adesione sempre maggiore, alle attività stesse di volontariato e dare un aiuto alle fasce più deboli del nostro territorio. Cosi Rosario Lopa della Consulta Nazionale per l’agricoltura e Turismo ASI-Associazioni Sportive Sociali Italiane

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita