caserta



Caserta. E’ stata tradita dai suoi post sui social media una minorenne bolzanina scappata lo scorso 21 giugno da una comunita’ nella provincia di Fermo.

Per quasi due mesi la polizia ha cercato di rintracciare la giovane, visionando le riprese della videosorveglianza nei pressi della comunita’, come anche della stazione ferroviaria locale. Non avendo un telefono cellulare gli inquirenti si sono concentrati sui social media.

Un primo contatto stabilito tramite un account attribuibile alla ragazza e’ stato stroncato dalla giovane. E’ stata poi pero’ localizzata a Venezia, ma al momento della perquisizione dell’abitazione si era gia’ allontanata.

Infine, la questura di Bolzano in collaborazione con quella di Caserta, grazie a un profilo Instagram ha trovato la giovane in compagnia di due uomini nella citta’ campana. I due adulti sono stati arrestati per possesso di 320 grammi di marijuana, mentre la giovane e’ stata consegnata ai genitori, giunti sul posto.


Google News

Napoli, sequestrata droga a Scampia

Notizia precedente

Juan Jesus: “Napoli è la mia rivincita”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..