Calcio Napoli

Il Napoli mette la sesta: battuto anche il Cagliari

Partenopei trascinati ancora da un super Osimhen: Spalletti allunga in vetta



napoli




Napoli. E’ un Napoli sempre più nel segno di Victor Osimhen: gli azzurri battono 2-0 il Cagliari, fanno sei su sei in campionato e tornano in vetta alla classifica della Serie A in solitaria.
Un solo cambio nell’undici di Spalletti rispetto al match infrasettimanale contro la Sampdoria: gioca Politano e non Lozano. Per il resto confermata quella che attualmente è la formazione tipo degli azzurri: Rrahmani vince il ballottaggio con Manolas, Mario Rui e Di Lorenzo terzini con Anguissa e Fabian Ruiz a centrocampo. In attacco i soliti Insigne ed Osimhen supportati da Zielinski sulla trequarti.
E’ proprio dai piedi del polacco che nasce l’azione del vantaggio: Anguissa pesca Zielinski sul filo del fuorigioco, il numero 20 serve di prima Osimhen, che anticipa Godin e batte Cragno per l’1-0 del Napoli. I partenopei, forti del vantaggio, amministrano e comandano la partita con tanto possesso palla trovando anche qualche altra timida opportunità per raddoppiare. Solo un’occasione, invece, per il Cagliari, arrivata con Caceres sugli sviluppi di un corner, salvato dalla difesa.
La ripresa inizia con il Napoli che prova ad addormentare il gioco, facendo correre molto il Cagliari in pressione durante il proprio possesso palla. Lo strappo decisivo lo da ancora Victor Osimhen: il nigeriano parte in velocità, sterza in area e viene falciato da Godin. Calcio di rigore per gli azzurri: lo tira Lorenzo Insigne, che non sbaglia e fa 2-0. Il gol del raddoppio chiude virtualmente il match, che regala poche emozioni fino al fischio finale.
Sono ora 18 i punti del Napoli in classifica, unica squadra ancora a punteggio pieno. Sorpassato nuovamente le rivali, gli uomini di Spalletti in questa giornata hanno allungato inoltre su Atalanta, Inter e Roma, che hanno tutte perso punti. Prossimo impegno: giovedì il debutto degli azzurri in Europa League al “Maradona” contro lo Spartak Mosca.
Vincenzo Scarpa
Il tabellino di Napoli-Cagliari 2-0, posticipo della 6/a giornata di Serie A.
Napoli-CAGLIARI 2-0.
RETI: 11′ Osimhen (N), 57′ rig. Insigne (N).
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz (88′ Demme); Politano (69′ Elmas), Zielinski (69′ Lozano), Insigne (76′ Ounas); Osimhen (76′ Petagna). A disp.: Marfella, Zanoli, Manolas, Juan Jesus, Meret, Mertens, Malcuit. All. Spalletti.
CAGLIARI (4-4-1-1): Cragno; Caceres, Walukiewicz (68′ Ceppitelli), Godin, Lykogiannis (85′ Pereiro); Nandez, Marin, Strootman (85′ Grassi), Zappa; Deiola (68′ Keita Baldé); Joao Pedro. A disp.: . Aresti, Radunovic, Pavoletti, Altare, Carboni, Oliva, Bellanova. All.: Mazzarri Arbitro: Piccinini. NOTE: ammoniti Walukiewicz (C), Osimhen (N), Elmas (N).

Google News

Insigne 400 volte col cuore Azzurro Napoli: la festa allo stadio Maradona

Notizia precedente

Le pagelle del Napoli: Osimhen da paura, Anguissa domina

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..