vincenzo d'alterio

È stato ritrovato morto nella sua abitazione a Varcaturo, dove si trovava agli arresti domiciliari, il Vincenzo D’Alterio, detto ‘O Malato’.

L’esponente di primo piano del clan Mallardo di Giugliano e referente della zona costiera aveva 69 anni. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto per l’uomo era già troppo tardi. Sul posto le Forze dell’Ordine per le indagini del caso

D’Alterio lo scorso novembre aveva lasciato il carcere di Tempo Pausania, in Sardegna, dove era detenuto in regime di massima sicurezza. Il tribunale di Sorveglianza di Sassari, lo aveva scarcerato accogliendo la tesi difensiva presentata dall’avvocato Salvatore Cacciapuoti.

LEGGI ANCHE  Napoli, Giardini Antonini in via Jannelli: 'Stop al degrado e recupero dell’area'

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Processo “Big Sick” D’Alterio assolto in Appello: non è un camorrista

Secondo il legale Vincenzo D’Alterio era incompatibile col regime carcerario per gravi motivi di salute (enfisema polmonare e altre patologie respiratorie). D’Alterio doveva scontare 11 anni e 4 mesi.

 


Altro Cronaca

Google News


Ti potrebbe interessare..