Tifoso inglese aggredito

Tifoso inglese aggredito a San Felice a Cancello per aver esultato al gol di Luke Shaw

Tifoso inglese aggredito dai vicini di casa: aveva esultato al gol di Shaw

San Felice a Cancello. Due uomini di 43 e 48 anni, ieri sera, durante la finale degli Europei di calcio, hanno aggredito e picchiato un 30enne di origini britanniche, residente da anni in Italia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Inghilterra sconfitta: delirio razzista e tifosi italiani aggrediti

E’ successo in un condominio di San Felice a Cancello. I due, subito dopo il gol dell’Inghilterra, hanno sentito il tifoso urlare dal balcone e sventolare la bandiera. A quel punto, sono scesi al primo piano e, una volta dentro l’appartamento, dopo aver citofonato, entrando con una scusa, hanno avuto un diverbio con il 30enne, davanti ai figli di quest’ultimo.

LEGGI ANCHE  Latitante catturato dalla polizia ad Arzano

Tifoso inglese aggredito

I due italiani lo hanno preso a calci ed è scoppiata una lite. L’inglese è riuscito a scappare e a nascondersi nel garage. Dopo poco, i due sanfeliciani si sono calmati, rientrando in casa, mentre il britannico è stato condotto allo Psaut di San Felice, dove gli sono state medicate le escoriazioni riportate. Per fortuna, niente di grave. Probabilmente in giornata sporgerà denuncia. Non è la prima volta che tra i tre nascono degli attriti.


Di Chiara Carlino

Ti potrebbe interessare..