Lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Clamoroso atto di protesta stamane a Napoli dove i lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Blitz inaspettato degli operai dello stabilimento Whirlpool di Napoli che da stamane stanno bloccando l’aeroporto di Capodichino. Di buona ora i lavoratori sono entrati nell’Aeroporto internazionale di Napoli bloccando il percorso per gli imbarchi e intonando cori con la richiesta di poter lavorare.

Ieri, nel corso del tavolo al Ministero dello Sviluppo economico, l’azienda ha confermato l’avvio delle procedure di licenziamento per tutti gli operai dello stabilimento napoletano di via Argine.

Lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Nel pomeriggio di ieri i lavoratori si sono recati in presidio davanti al carcere di Santa Maria Capua Vetere , dove era in corso una visita del presidente del Consiglio Mario Draghi e del ministro della Giustizia Marta Cartabia, ottenendo un incontro con il premier al quale hanno partecipato i segretari provinciali di Fiom, Fim e Uilm.

“Inaccettabile e ingiustificata”. Così Luigi Sbarra, segretario generale della Cisl, definisce la scelta di Whirlpool di licenziare i 340 operai di Napoli sulle pagine de ‘La Repubblica’.

Lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Lavoratori Whirlpool bloccano aeroporto Capodichino

Sul blocco dei licenziamenti Sbarra spiega: “Lo consideriamo un risultato di assoluto valore e di grande importanza, perché grazie alla mobilitazione che abbiamo messo in campo si è ottenuta la proroga del blocco per il settore tessile-moda, conquistato altre 13 settimane di Cig per le aziende in crisi e assicurato l’impegno delle imprese a utilizzare tutti gli ammortizzatori sociali previsti dalla legislazione vigente prima di arrivare alla risoluzione dei rapporti di lavoro.

Chiediamo adesso che si attivi il tavolo di monitoraggio previsto dall’accordo, per affrontare e gestire le situazioni di emergenza sociale e occupazionale delle ultime settimane, da Gkn a Whirlpool. Ne va della credibilità di tutti i soggetti che hanno condiviso quell’intesa”.

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHEA Napoli moto travolge pedoni alla fermata del bus: 2 morti e 3 feriti


Di Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Lavoro