Napoli moto travolge pedoni

Tragico incidente ieri sera in via Amerigo Vespucci a Napoli moto travolge pedoni alla fermata del bus morti un centauro napoletano di 28 ani e un giovane di 33 anni, ferita gravemente una ragazza

______________________________

A Napoli moto travolge pedoni alla fermata del bus: 2 morti e 3 feriti.

Hanno perso la vita il 28enne alla guida di una moto Ktm e un un giovane di 33 anni della provincia di Napoli. Lo scontro pochi metri prima dell’incrocio di Corso Garibaldi.

Gli agenti della polizia municipale di Napoli hanno accertato la dinamica dell’incidente che ha causato la morte del centauro e del pedone. Il 33enne, travolto dalla moto in corsa, stava attraversando in compagnia di una ragazza sua coetanea, ferita gravemente e trasportata all’ospedale del Mare dove è stata ricoverata in prognosi riservata.

Napoli moto travolge pedoni – 2 morti 3 feriti

La moto che ha travolto i pedoni è poi finita su un gruppo di persone in attesa alla fermata dell’autobus: una coppia di 66 e 64 anni che aspettavano l’autobus in via Vespucci. Per loro escoriazioni e contusioni

LEGGI ANCHE  Sal Da Vinci: uscito oggi il videoclip girato nella Reggia di Caserta

Napoli moto travolge pedoni – 2 morti 3 feriti

Sull’episodio è stata aperta un’inchiesta che stabilirà la dinamica dell’incidente. Gli agenti della polizia municipale acquisiranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

I corpi delle due vittime sono stati trasferiti al Policlinico di Napoli dove saranno effettuate le autopsie. L’incidente dovrebbe essere stato causato da momento di distrazione del centauro e dall’alta velocità della moto. Per queste cause probabilmente, davanti a dei pedoni, ha sbandato e ha perso il controllo della moto, finendo contro di loro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Green pass allargato per viaggi, sport ed eventi. LE NUOVE REGOLE


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..