San Nicola la Strada , mamma uccisa da minicar: figlia di 10 anni salva per miracolo

E' accduto a San Nicola La Strada, l'impatto è stato molto violento

google news

Si chiama Rosanna Mastroianni ed aveva 40 anni la donna deceduta dopo essere stata travolta da una minicar a San Nicola la Strada.

A cadere sull’asfalto sono state mamme e figlia, centrate da un’auto 50 guidata da un ragazzo. L’impatto è stato molto violento. Subito è stata attivata la macchina dei soccorsi: l’ambulanza ha caricato sia la mamma che la bambina per accompagnarle al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera San Sebastiano di Caserta.

ospedale caserta
Ospedale di Caserta

Le condizioni della mamma sono apparse subito molto gravi, mentre la piccola ha riportato solo qualche lesioni e graffio. Purtroppo le condizioni della donna, di circa 40 anni, sono drasticamente peggiorate fino al decesso avvenuto in ospedale.

TI POTREBE INTERESSARE ANCHE Ercolano, picchia la compagna e si barrica in casa armato di coltello: arrestato

Al vaglio degli inquirenti, adesso, la posizione del ragazzo che era alla guida della vettura di piccola cilindrata. Sarà ricostruita la dinamica dell’incidente che è avvenuto proprio nei pressi del supermercato Decò.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Neonato in pericolo di vita salvato dai medici della Campania e del Lazio

Il piccolo di 50 giorni è stato stabilizzato al Moscati di Avellino e trasferito al Bambin Gesù di Roma

Afragola, il titolare di un negozio di telefonia reagisce e mette in fuga i rapinatori. Il video

Altra rapina ad Afragola. Stavolta il titolare di un negozio di telefonia reagisce e mette in fuga i rapinatori. Mentre il popolo del web è...

Varcaturo, migrante nasconde droga e scacciacani: arrestato

I carabinieri di Giugliano hanno notato un migrante del Ghana mentre nascondeva droga e una pistola scacciacani sotto una cantainer abbandonato a Varcaturo

A Napoli indagati i parenti di Samuele: aggredirono un poliziotto al funerale

L'aggressione a un agente della Polizia di Stato che stava riprendendo le esequie con una telecamera: avviso di conclusione indagine per alcuni parenti

IN PRIMO PIANO

Pubblicita