lettera mamma killer ardea

Rita Rossetti, mamma di Andrea Pignani ha inoltrato una missiva ai familiari delle tre vittime della follia omicida del figli

______________________________

La lettera della mamma del killer di Ardea. Rita Rossetti  l’ha scritta  a mano e di suo pugno e l’ha indirizzata alle famiglie delle tre “vittime innocenti” della follia follia omicida del figlio Andrea Pignani.

Oggi ad Ostia ci saranno i funerali dei due fratellini Daniel Fusinato e David Fusinato di 10 e 5 anni. E mamma Rita insieme con la figlia Cristina hanno voluto partecipare, per quel che può essere accettato, al dolore dei familiari delle vittime scrivendo una lettera di perdono. Scritta col cuore di una mamma che soffre due volte: per la morte del figlio, che si è suicidato dopo la strage, e per quella sua follia che ha stroncato le vite dei due ragazzini e dell’85enne Salvatore Ranieri.

“Come madre e moglie sono profondamente addolorata e sconvolta per il gesto folle, efferato e violento di mio figlio, davanti al quale non mi do pace né ragione, come voi. Il gesto insano di mio figlio, che ha provocato la morte di Salvatore, Daniel e David, anime innocenti, ha gettato nel dolore e nella disperazione le vostre famiglie e la mia”, scrive mamma Rita.

Strage di Ardea funerali fratellini

E poi aggiunge: “Come si può arrivare a tanta ferocia, a spezzare vite…quanto è accaduto non può essere giustificato in alcun modo. Mi sento impotente davanti alla vostra tragedia”. La donna, assistita dall’avvocato Marco Mellacca, ha spiegato: “…non abbiamo la forza per andare al funerale. Lo so che non è la stessa cosa, ma anche il nostro è un grande dolore, per questo abbiamo deciso di scrivere”.

E poi la chiusura: ” Sono consapevole che ci sono cose che il tempo non può accomodare, ferite talmente profonde che lasciano il segno e ti cambiano la vita inesorabilmente, perché indietro non si torna. Permettetemi solo di stringermi con tutto il mio dolore e quello della mia famiglia al vostro che sarà lungo e incolmabile. Si può perdonare un figlio? Ha fatto un gesto incredibile, come si può. Però io sono la mamma, non posso disconoscerlo”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Strage di Ardea: i fratellini uccisi con un colpo di pistola ciascuno

Oggi intanto sono attese tante persone  a Ostia per l’ultimo saluto a David Fusinato e Daniel Fusinato, i due fratellini uccisi domenica scorsa ad Ardea. Predisposti servizi di vigilanza delle forze dell’ordine dentro e fuori la chiesa di Santa Maria Regina Pacis a Ostia dove alle 14 si svolgeranno i funerali. Verra’ transennata l’area esterna per delimitare la zona della funzione e rimossi i veicoli in sosta nelle vicinanze. Ai funerali ci sarà anche la sindaca di Roma, Virgina Raggi. La famiglia Fusinato ieri, attraverso il proprio avvocato, ha chiesto ai giornalisti “che la loro presenza sia marginale, discreta e rispettosa del loro incommensurabile dolore”.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..