Vaccini, in Campania somministrate 1.301.087 dosi: over 80 a 98,51%

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vaccini, in Campania somministrate 1.301.087 dosi: over 80 a 98,51%. I dati sono aggiornati alle 12 di oggi. Gli operatori sanitari vaccinati sono al 99,20%

Sono stati vaccinati con la prima dose 942.867 cittadini campani. Lo comunica l’Unità di crisi della Regione Campania. Nel contempo, con la seconda dose sono stati vaccinati 358.220 cittadini.

Il totale delle somministrazioni ammonta a 1.301.087. I dati sono aggiornati alle 12 di oggi.

Gli operatori sanitari vaccinati sono al 99,20% (182.430); personale non sanitario è al 98,27% (35.177); gli over 80 al 98,51% (340.539); gli ospiti delle Rsa al 95,84% (14.866); i fragili, per i quali le vaccinazioni sono partite circa due settimane fa, sono al 62,41% (200.934); personale scuola e università all’84,45% (148.782); le forze dell’ordine invece all’82,38% (30.274). La categoria anni 70-79 è al 59,15% (176.508); conviventi-caregiver al 34,30% (32.042); il personale esterno alle strutture sanitarie sono al 98,39% (108.932).

    A Pozzuoli riaprono i parchi, leggi qui






    LEGGI ANCHE

    ‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

    Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

    “Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

    "Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

    Pietramelara, urta scooter e causa lesioni al conducente: 57enne denunciato

    Durante la serata del 19 febbraio, un 57enne di Pietramelara (Caserta) è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali in seguito all'urto laterale...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE