google news

A Napoli sequestrati fuochi d’artificio non conformi

Nella zona est della città, circa 650 fuochi d'artificio esposti in un esercizio di vendita al dettaglio

PUBBLICITA

Nella zona est della città, circa 650 fuochi d'artificio esposti in un esercizio di vendita al dettaglio

A Napoli sequestrati  650 fuochi d’artificio non conformi per un totale di 18 kg

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli del Reparto di Tutela Ambientale hanno scoperto e sequestrato, nella zona est della città, circa 650 fuochi d’artificio esposti in un esercizio di vendita al dettaglio orientale.

Il materiale pirotecnico detenuto e posto in vendita, non risultava, ne per qualità ne per quantità, conforme alla normativa vigente. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 18 kg di NEC, la polvere nera esplodente, mentre il limite di legge di detenzione è di 5 Kg.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/12/bomba-artigianale-esplode-sotto-lauto-di-un-incensurato-a-volla/

Inoltre venivano scoperti all’interno del locale prodotti appartenenti alle categorie di esplodenti per la cui detenzione è obbligatorio effettuare una dettagliata comunicazione alla Autorità di Pubblica Sicurezza.

L’intervento, oltre a determinare il sequestro per la successiva distruzione del materiale esplodente, ha prodotto, a carico del titolare dell’attività commerciale, una sanzione amministrativa pecuniaria per un importo di circa 300 euro.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img

Maltempo in Campania, oltre 200 interventi dei Vigili del fuoco

Maltempo in Campania, oltre 200 interventi dei Vigili del fuoco. Proseguono le operazioni di soccorso dei Vigili del fuoco a seguito dell'ondata di maltempo che...
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE

TREND NEWS

Napoli, imprenditore del Nord a Francesca: “Ti pago il viaggio, ma devi imparare a comportarti”

Napoli. "Devi imparare a venderti meglio, devi imparare a comportarti con gli imprenditori in modo completamente diverso". Le parole dell’imprenditore Gian Luca Brambilla che...

Pianura, il cadavere ritrovato è di Andrea Covelli: ma la famiglia non ha voluto riconoscerlo

E' di Andrea Covellii il cadavere ritrovato nel tardo pomeriggio nelle campagne di Pianura anche se la famiglia non ha voluto riconoscerlo. Sul cadavere, in...

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno. Chiuso al traffico tratto tra Palma Campania e Nola E' stato temporaneamente chiuso al traffico il tratto compreso...

CRONACA DI NAPOLI

Camorra a Pianura, arrestato il ricercato Cesare Divano

Pianura. Uno spacciatore 'autonomo', non nel sistema ma che dal sistema doveva prendere droga e avere il permesso di spacciare. Come un libero professionista...
spot_img