mafie,musica, Musica contro le mafie: record d’iscritti e primo premio di 10mila euro


Record di iscrizioni per la undicesima Edizione del Premio Musica contro le mafie. 709 i brani candidati e 310 passano alla seconda fase sottoponendosi alle 3 Giurie: “Responsabile, Studentesca, Social”.
In finale arriveranno solo in 10.
Finali “Live from Everywhere” on Streaming
NOVITA’: Al Primo Classificato 10 mila euro per un Tour !!!

 

 

Premiata dall’alto numero di iscritti la scelta di non fermarsi e non annullare l’undicesima edizione del Premio Musica contro le mafie. La direzione artistica ha deciso di superare l’adattamento all’emergenza e indirizzare il proprio impegno verso la costruzione di un futuro di cambiamento reale.

In un momento complesso come quello che sta vivendo il mondo intero e soprattutto il comparto della Musica e dello Spettacolo è fondamentale trasformare la crisi in opportunità, e sulla scorta dell’esperienza avuta con la prima Music Farm a sfondo civile “Sound BoCS”, “Musica contro le mafie” rilancia una edizione tra virtuale e reale utilizzando il Live Streaming come amplificatore internazionale degli artisti selezionati.

Le Fasi delle Finali “Live from Everywhere” si svolgeranno nella seconda settimana di dicembre 2020.

In questa edizione è ancora più forte la voglia di trasmettere messaggi positivi attraverso la musica con un respiro internazionale ed europeo che ispiri sentimenti di libertà per una comunità solidale senza confini. E’ forte la richiesta da parte degli autori dei brani iscritti, di restituire la musica agli stati profondi dell’essere, dove nasce il desiderio di bellezza e giustizia sociale.

In questa fase centrale del lungo percorso del “Premio Musica contro le mafie” c’è da sottolineare il record assoluto di iscritti alla prima fase: 709 sono i brani candidati e una commissione artistica interna all’associazione ha realizzato una prima selezione individuandone ben 310 ammessi alla seconda fase.

LEGGI ANCHE  Musica contro le mafie a Casa Sanremo 2021 per la premiazione della XI edizione

La Classifica finale sarà il risultato della media dei voti tra le 3 Giurie (Social di Facebook 20%, Responsabile 45%, Studentesca 35%). La Giuria Social raccoglierà i voti provenienti da fans e sostenitori degli artisti in gara. Ogni Giurato della Giuria Responsabile esprimerà, come ogni anno, una Top Ten delle sue preferenze. La Giuria Studentesca esprimerà preferenze singole per ogni studente secondo la modalità ormai consolidata negli anni.

Nei primi 5 giorni il flusso è stato di oltre 25 mila voti Social.

LE GIURIE: musicacontrolemafie.it/premio-11-edizione-annunciate-le-giurie/

La novità assoluta di questa edizione è l’assegnazione, al vincitore del Premio, di 10.000 euro per l’organizzazione di un tour.
Premio che viene dal bando premi e concorsi di Nuovo Imaie grazie alla legge (93/92) e ancora:

– 2 Concerti Retribuiti in Europa: Lille (Francia) – Bruxelles (Belgio) grazie alla partnership con Smart.
– Esibizione sul palco dell’Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto 2021.
– Esibizione presso “Casa Sanremo” 2021.
– Esibizione sul palco della giornata nazionale della legalità di Palermo 2021 con brano ri-arrangiato ed eseguito dall’orchestra della Polizia di Stato.
– Tour all’interno dei Festival del Circuito Keepon Experience.

ALTRI PREMI
(musicacontrolemafie.it/11edizione/i-premi/)

Tanti gli altri Premi Speciali che verranno assegnati dalla giuria: la possibilità di partecipare direttamente alle fasi finali live del contest 1MNEXT, iniziativa ufficiale che da diritto ad un slot per il palco del Concerto del Primo Maggio di Roma 2021. Inoltre la Menzione Speciale del Club Tenco, il Premio Officine Buone che darà la possibilità di fare un tour in una serie di Strutture Ospedaliere ed essere ospiti della Finale Nazionale di Special Stage 2021. Inoltre verrà assegnata una borsa di produzione o studio grazie ad ACEP e Unemia.

LEGGI ANCHE  Meteo: dal week end arriva il caldo con punte di 20 gradi

Altra novità assoluta di questa edizione il premio “Once Upon a Star” con la collaborazione di TIMMUSIC, che da quest’anno sarà dedicato ai grandi artisti del passato e riservato ai 10 finalisti. In occasione del 40° annniversario della sua morte Musica contro le mafie ha deciso di celebrare uno dei più grandi artisti del secolo scorso: John Lennon. Musicista, attivista, voce sempre fuori dal coro e sognatore di un mondo più giusto, assassinato all’ingresso del Dakota Building l’8 dicembre del 1980.
I 10 finalisti saranno chiamati, oltre ad eseguire il loro brano, a interpretare una cover del repertorio di John Lennon che sarà assegnata dall’organizzazione e dovrà essere eseguita dal vivo. Sarà TIMMUSIC a scegliere il vincitore !

#Mvsm11 gode delle partnership di Mibact, Casa Sanremo, Uno maggio Taranto, Club Tenco, Primo Maggio Roma, Officine Buone, KeepOn Live, Michele Affidato, Smart, Avviso Pubblico, Legambiente, Unione degli Studenti, Polizia di Stato, RaiNEws24, TimMusic, PoliziaModerna, FeeLLove
E con il Supporto di: NUOVO IMAIE, AFI, ACEP, UNEMIA, OmniaEnergia, Edizioni Emmekappa.

Per info: premio11@musicacontrolemafie.it

 

Associazione Musica contro le mafie on line
web site: musicacontrolemafie.it/
Facebook: facebook.com/musicacontrolemafieofficial/
Instagram: instagram.com/musicacontrolemafie/



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli, per la Champions non puoi più sbagliare

Dopo il pareggio contro il Sassuolo, la squadra di Gattuso dovrà affrontare il Bologna cercando a tutti i costi i...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sei 5 da 40mila euro

Tutte le quote. Realizzato anche un solo 4 Superstar da 45 mila euro. Il Jackpot a 118,8 milioni di euro.
Leggi tutto

Napoli, ruba il portafogli da un’auto in sosta: arrestato

Un giovane migrante aveva rubato un portafogli con 350 euro da un'auto in via Picasso a Pianura
Leggi tutto

Napoli, indagata per duplice omicidio stradale la ragazza della Panda

Le vittime dell'incidente di via Ghisleri si chiamavano Alessandro Parisi, 41 anni, e Gennaro Iattarelli, 31 anni, entrambi di via...
Leggi tutto

Migrante aggredito e rapinato a Torre Annunziata

Accerchiato, picchiato e rapinato. Poi scalzo e sanguinante ha incrociato una macchina della polizia e ha raccontato l'accaduto.
Leggi tutto

Il dg del Cotugno: ‘Nessuna criticita’ per posti letto in Campania’

E' critica la situazione all'Azienda dei Colli secondo Maurizio di Mauro
Leggi tutto

No Dad in piazza a Napoli con mangiafuoco e lumini

Ragazzi in piazza per manifestare contro la Dad
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 6 marzo
Leggi tutto

Bagnoli: furti di carburante sui bus, individuato il presunto responsabile

I poliziotti, attraverso delle riprese video, hanno raccolto elementi nei confronti di un dipendente in ordine ai furti
Leggi tutto

Parenti malati chiedono verifiche sul Covid Hospital di Maddaloni

Si pensa ad una associazione delle vittime del covid
Leggi tutto

Etichette irregolari, sequestrate 1100 confezioni di “petto di tacchino”

Il prodotto di un'azienda casertana nel mirino dell'ispettorato Repressione Frodi
Leggi tutto

La vicenda dei murales in omaggio alla delinquenza fa rumore anche all’estero

Il maxi-volto di Ugo Russo sulle pagine de El Pais e su le tv spagnole. Roma tappezzata di manifesti abusivi...
Leggi tutto

Alto impatto a Portici, tre persone denunciate

I tre sono stati bloccati e trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e idonei allo smontaggio e forzatura...
Leggi tutto

Napoli: sessanta volontari in azione per la cura del verde nella Villa Floridiana

Sessanta volontari in azione per la cura del verde nella Villa Floridiana
Leggi tutto

D10S: finalmente Maradona ha la sua statua

Ora si lavora attraverso Ugo Autuori, per una degna presentazione e per un abbraccio corale dei tifosi e dell'intera città
Leggi tutto

Covid, cresce il tasso di positività in Italia: oggi al 6,6%

I nuovi casi oggi sono 23.641 mentre le vittime sono 307. Sono invece 13.984 i nuovi guariti
Leggi tutto

Napoli, controlli ai Decumani: chiuso un bar

I controlli in piazza San Giovanni Maggiore, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via Mezzocannone
Leggi tutto

Covid, altri 2843 nuovi casi in Campania

La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari a 11,13%. Precisazione sulla zona rossa
Leggi tutto

Scafati, barman muore di covid a 39 anni

Luigi Barbaro è morto nell'ospedale di Ariana Irpino. A Scafati non c'è posto e da giorni c'è la fila delle...
Leggi tutto

Confesercenti Campania: ‘Senza sostegno zona rossa è colpo mortale’

Vincenzo Schiavo: "Un colpo mortale per le aziende se non ci saranno immediati sostegni"
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..