Portici. Una bimba di appena un anno è risultata positiva a Portici, coì come il papà. Mentre la mamma che è incinta, per fortuna è negativa. Sono tutti in isolamento domiciliare.

 

A comunicarlo, nella giornata di ieri, è stato il sindaco  Vincenzo Cuomo che ha anche risposto al sindacato Ugl Scuola che aveva chiesto la chiusura della sezione mobile della Prima Media all’istituto comprensivo IV De Lauzieres. Ci sono infatti dieci casi di nelle scuole di Portici hanno allarmato i genitori.”Attualmente – ha spiegato Cuomo nel consueto collegamento sulla pagina istituzionale di facebook – ci sono una docente e due alunni positivi all’istituto comprensivo Don Peppe Diana. Sulla base di queste positività, sono stati effettuati 71 tamponi”.

Poi rispondendo alla richiesta della Ugl Scuola, ha aggiunto: “Ricordo che non dipende dai dirigenti scolastici chiudere la scuola, ma decide l’Asl. Per il plesso De Lauzieres c’è un alunno positivo, mentre tre docenti sono risultati negativi. Effettuati tamponi per altri 25 alunni. Uno studente alla scuola Sant’Agata, e sono stati effettuati stamattina 37 tamponi, 10 ai docenti e 27 agli studenti. Al Plesso Gomez, un altro alunno positivo, tampone ai compagni di classe ed ai docenti. Per il liceo Flacco abbiamo 4 studenti positivi, stiamo facendo 131 tamponi fra docenti e studenti. Quindi, com-lessivamente, sono 10 positivi nelle nostre scuole, ma 3 di questi non sono residenti a Portici”.

LEGGI ANCHE  'Luna', il nuovo singolo di Entics

Infine: “Per quanto riguarda i contagi in città al momento, escludendo quelli della casa di riposo, sono 48 i positivi, di cui 4 ricoverati in ospedale e 44 in isolamento domiciliare. Di questi, almeno 14 hanno quasi terminato la quarantena e sono in attesa degli esiti dei tamponi di guarigione”.


Osimhen si racconta ai tifosi: ‘Voglio diventare il Drogba del Napoli’

Notizia precedente

Marano, trasportavano 246 chili di ‘bionde’: arrestati due pregiudicati. IL VIDEO

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi