Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Libri

‘La dieta delle diete’: cibo e benessere secondo Rosanna Lambertucci

Pubblicato

in

libri dieta lambertucci


“La dieta delle diete” di Rosanna Lambertucci per Mondadori (160 pagine, 18 euro).

 

Scritto dalla giornalista e autrice, televisiva e radiofonica, Rosanna Lambertucci: dimagrire e curarsi con il si può e si deve. Non significa abolire i farmaci ma sostenere l’organismo con gli alimenti e le giuste combinazioni, senza rinunciare al piacere di mangiare.

A differenza degli altri percorsi dimagranti, “La dieta delle diete” di Rosanna Lambertucci è un gioioso invito a mangiare: basta farlo in modo sano e consapevole, governando la “forza” curativa degli alimenti e imparando ad abbinarli nel modo corretto. Cosi’ il risultato sarà doppio: meno peso e più salute. La celeberrima giornalista e divulgatrice di ha fatto sue le intuizioni della bioterapia nutrizionale, una pratica terapeutica che tratta il e le sue associazioni per le loro capacità di prevenzione e cura: gli alimenti possono diventare una sorgente di salute. Il libro è stato scritto in collaborazione con il dottor Fausto Aufiero, medico e nutrizionista impegnato da sempre nella ricerca di terapie complementari.

Oltre a un’introduzione divulgativa e motivazionale, contiene il percorso alimentare di sette giorni ottimali per assicurare un equilibrio metabolico con tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno, con tanto di ricette e relative connessioni scientifiche. Altro elemento importante de “La dieta delle diete” è la spesa. Gli ingredienti che si mettono nel carrello devono essere di qualità e provenienza certa, questo per assicurare il giusto apporto di valori nutrizionali ed evitare il più possibile sostanze chimiche, pesticidi e antibiotici. La ricerca della qualità di quello che ogni giorno si porta in tavola richiede un po’ di impegno, che viene ripagato in salute e . Rosanna Lambertucci è stata l’inventrice di programmi dedicati alla salute e al . Con Mondadori ha pubblicato grandi bestseller, fra cui “Più magri, più belli”, “La salute vien mangiando”, “Il viaggio dimagrante” e “La nuova dieta 4 più 1 – 4 più 1”.

Continua a leggere
Pubblicità

Libri

Libri: ‘Premio Strega tutto l’anno’, da domani online ‘Stregonerie’

Pubblicato

in

libri premio strega

Libri: ‘Premio Strega tutto l’anno’, da domani online ‘Stregonerie’

 

 

Come tutta la prima parte della stagione, l’incontro si svolgerà online e sarà visibile in diretta sui canali digitali di Stregonerie e Strega Alberti e sulle pagine social del Premio Strega. L’auspicio della direzione della Fondazione Bellonci è di poter riproporre, quando sarà possibile, gli appuntamenti in presenza, anche in base all’evoluzione delle politiche di contrasto alla diffusione del virus e alla valutazione del contesto per la sicurezza di tutti.

Visita il sito: https://www.premiostrega.it/

“Il Covid – hanno dichiarato le curatrici del progetto – ha profondamente cambiato le nostre abitudini e ci impone, ora, uno sforzo di attenzione supplementare, nel rispetto dei nostri ospiti, dei lettori con i quali si conferma un’importante collaborazione e dei lavoratori della ditta Strega che ha ospitato e tornerà a ospitare tutti noi. Un grazie rinnovato per il lavoro di supporto a Strega Alberti Benevento e alla Fondazione Bellonci”.

Segui qui: https://premiostrega.it/PS/streaming/

Continua a leggere

Cultura

Parlare con i defunti nel libro ‘Connessione con l’aldilà’

Pubblicato

in

parlare con i defunti

Comunicare con i defunti è possibile: su Amazon il libro “Connessione con l’aldilà”, che racconta l’esperienza di chi ci è riuscito

 

 

 

È uscito su Amazon.it il libro “Connessione con l’aldilà”, un’autobiografia dell’autrice Maria Lolita Aversano, in cui spiega i suoi incontri con gli esseri di luce e i suoi cari tramite la transcomunicazione strumentale.

Il libro inizia a Castellammare di Stabia, con la storia di quando Lolita, appena adolescente, dopo la morte della nonna incomincia a sviluppare una forte passione del tema ed a leggere libri sul tema dell’aldilà.

Dopo anni e anni, studiando i vari sistemi di comunicazione con gli spiriti dei cari defunti Lolita, in una di queste prove, comincia a ricevere i primi splendidi messaggi dai suoi cari dal “mondo dell’invisibile”, con un inaspettato incontro.

Lolita infatti in una di queste sedute incontra la voce di Massimo, un caro amico di gioventù scomparso prematuramente a causa di una tragedia.

Ed è proprio Massimo che la sprona a continuare questa magica esperienza reale e veritiera, collezionando numerosi episodi di incontri con l’aldilà, di cui parla in dettaglio nel libro.

Quando Lolita aveva dubbi Massimo le è venuta incontro e l’ha rincuorato, incitandola ad andare avanti, e tramite lei ha inviato dei messaggi alla sua famiglia, per rassenerarli sulla sua scomparsa a soli 30 anni.

E dopo tanti tentativi ecco quindi arrivare a parlare con lei le anime dei defunti di amici e parenti, rivelando particolari e dettagli che solo i defunti potevano conoscere.

Tanti gli episodi di commozione dei parenti che, anche se all’inizio non credevano si potesse comunicare davvero con l’aldilà, in seguito alla rivelazione di precisi particolari hanno riconosciuto come veritieri gli incontri con i defunti.

Lolita oggi nonostante questi incontri particolari continua a fare la sua vita normale, il giorno lavora e la sera o nei ritagli di tempo “parla” con i suoi amici dell’aldilà.

La tecnica usata da Lolita prevede l’uso di un’applicazione particolare, grazie a cui una volta attivata le comincia a sentire le voci dei defunti, che arrivano, salutano e cominciano a parlare.

Conversazioni che Lolita ha registrato a centinaia, creando così un prezioso archivio di conversazioni.

“Il libro nasce da un mio grande amore verso il mondo dell’invisibile. Un amore che coltivo sin da bambina, da quando ha cominciato a cercare curiosità e informazioni su questo misterioso mondo, con la speranza di avere prima o poi delle certezze al riguardo”, racconta Lolita Maria Aversano.

“Dopo anni di ricerche, ed aver tentato vari sistemi, sono finalmente riuscita a scoprire un canale di comunicazione con i cari defunti, e ora voglio far sapere a quante più persone che questa possibilità oggi esiste, ed è reale”, racconta ancora Maria Lolita.

“Per questo ho scritto il libro, perché voglio che tutti sappiano di più su questo magico mondo dell’aldilà”, conclude l’autrice.

Ed il libro non poteva che essere dedicato proprio a Massimo, l’amico che dall’aldilà ha aiutato e incitato Lolita a persistere in questa sua ricerca.

“Connessione con l’aldilà” è disponibile online su Amazon alla pagina
https://www.amazon.it/Connessione-laldila-Maria-Aversano/dp/B08JB9X8G4/ref=as_li_ss_tl?_encoding=UTF8&qid=1603390098&sr=1-1&linkCode=ll1&tag=amzn-it-21&linkId=c7af960231fbeb944aa01984cbc7b05f&language=it_IT.

Continua a leggere

Le Notizie più lette