Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Attualità

Scuola, graduatorie supplenze: presentate 753.750 domande in tutta Italia

Pubblicato

in



Scuola, graduatorie supplenze: presentate 753.750 domande in tutta Italia, 104mila solo in Lombardia.

 

Sono 753.750 le domande per l’inserimento nelle Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze pervenute entro i termini, che scadevano alle 23.59 dello scorso giovedì 6 agosto. Per la prima volta, quest’anno, la procedura è stata interamente digitalizzata.

Oltre 800mila gli utenti totali che, durante il periodo di apertura delle domande, dal 22 luglio al 6 agosto, si sono connessi al sistema, per un totale di 8.659.102 accessi all’istanza online. Il 58% degli accessi è stato effettuato tramite desktop, il 39% tramite dispositivo mobile, il 3% da tablet. Le prime tre Regioni interessate per numero di domande inoltrate sono Lombardia (104.781), Lazio (86.976), Campania (84.857).

 

Continua a leggere
Pubblicità

Italia

Lecce, arrestato presunto assassino dell’arbitro De Santis e della fidanzata

Pubblicato

in

arbitro de santis

Lecce, arrestato presunto assassino dell’arbitro De Santis e della fidanzata.

 

Arrestato il presunto assassino dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta, uccisi la sera del 21 settembre a Lecce. Secondo i media locali, si tratta di un conoscente della coppia residente in provincia. Alle ore 22.30 presso la sede del comando provinciale dei carabinieri di Lecce verranno resi noti aggiornamenti sull’attività investigativa.

Intanto la Procura di Lecce ha conferito formalmente l’incarico al consulente informatico Silverio Greco che dovra’ analizzare il contenuto dei dispositivi informatici sequestrati a Daniele De Santis ed Eleonora Manta, i due fidanzati di 33 e 30 anni uccisi il 21 settembre scorso nella loro casa in via Montello a Lecce. L’esame sara’ compiuto sui due computer trovati nell’appartamento in via Montello, sul pc che Eleonora utilizzava nel suo ufficio presso la sede Inps di Brindisi e su un pc sequestrato presso la casa della madre, a Secli’ (Lecce); il consulente esaminera’ anche un tablet, un vecchio telefono cellulare in uso a De Santis ed una chiavetta usb. Il consulente dovra’ effettuare copia forense che saro’ messa a disposizione degli investigatori e accertare se siano stati cancellati dati dai dispositivi. I risultati saranno depositati entro di 10 giorni.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette