Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Maltempo, Protezione civile Campania, allerta gialla da domani

Pubblicato

in

maltempo-pioggia-temporale


La Protezione civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 6 di domani mattina fino alle 20 della stessa giornata per piogge e temporali.

Un quadro meteo che viene associato a una criticita’ idrogeologica di colore giallo nella piana campana, a Napoli, nelle isole, nell’area vesuviana, in penisola sorrentino-amalfitana, su i monti di Sarno e Picentini, a Tusciano e nell’Alto Sele, nella piana del Sele e in alto Cilento, lungo il Tanagro e nel basso Cilento. Previste precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata intensita’. Possibili raffiche nei temporali. I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidita’ di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi.

Caserta e Provincia

Rapina all’Unicredit di Aversa, condannati 6 componenti della banda

Pubblicato

in

Aversa. Rapina all’Unicredit: pene severe per sei componenti della banda.

Sono stati condannati con pene dagli otto ai dieci anni di carcere, i sei componenti del commando che il 22 novembre 2019 rapinò la filiale UniCredit di Aversa; i banditi bloccarono con diversi tir le vie d’accesso alla banca e tranciarono i cavi telefonici della zona. Il gup del tribunale di Napoli Nord Antonella Terzi, accogliendo le richieste della Procura di Napoli Nord, ha condannato Giuseppe La Barbera e Giuseppe Perna a 10 anni di reclusione, Gerardo Migliaro ad otto anni e otto mesi di reclusione e gli altri tre imputati Paolo Tondi, Giovanni Borrelli e Michele Gallinaro alle pena di 8 anni. I sei banditi, residenti a Giugliano in e in altri comuni dell’hinterland a nord di Napoli, furono arrestati nel febbraio scorso in seguito ad un blitz delle Squadre Mobili di Napoli e Caserta e Commissariato di Aversa e dei carabinieri del Nucleo operativo di Castello di Cisterna. Dalle indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord guidata da Francesco Greco, emerse che i rapinatori bloccarono con sette tir e tre auto le vie d’accesso al centro della città di Aversa, in particolare a piazza Vittorio Emanuele, dove è situata la filiale Unicredit, in modo da poter agire indisturbati; si servirono poi di una gru per sfondare i vetri della banca ed asportare l’armadio blindato contenente le cassette di sicurezza con soldi e preziosi per svariati milioni di euro. Ma commisero un errore: uno degli elementi del gruppo, infatti, utilizzò un camion di sua proprietà e fu così identificato. Il colpo messo a segno ad Aversa ebbe un precedente ad Afragola, un mese prima, il 22 ottobre 2019, quando quattro banditi a volto coperto bloccarono con un autobus e un’auto le vie d’accesso alla strada della banca da rapinare ma dovettero fuggire per l’arrivo delle forze dell’ordine.

Continua a leggere



Campania

In Campania record di contagi da Covid: sono 243 i nuovi casi e 3405 i tamponi, si registra un’altra vittima

Pubblicato

in

coronavirus Campania

Aumentano i casi di contagio da Covid-19 in .

Nel bollettino diffuso dalla Regione Campania vi sono i dati relativi all’emergenza Covid. A fronte di 3.405 tamponi effettuati, sono stati scoperti 243 nuovi casi di contagio al coronavirus che portano ad un notevole incremento di positivi in Campania. Secondo il bollettino delle ultime 24 ore sono stati infatti 243 contro il 171 di ieri: ma si registra una drastica riduzione di tamponi effettuati con 3.405 rispetto al dato precedente di 7.632. Il totale dei positivi in Campania sale a 10.503 rispetto ad un complessivo di 544.020 tamponi. Si registra una vittima, il totale dei deceduti arriva a 457. 20 i guariti del giorno, per un dato complessivo dii 5.149.503 il numero dei positivi in totale sul territorio regionale. Si sono registrate, inoltre, venti guarigioni.

Continua a leggere



Le Notizie più lette