Cronaca Napoli

Posillipo, la terrazza di Sant’Antonio ridotta sempre più ad una pattumiera ed in mano ai parcheggiatori abusivi e incivili

Posillipo, la terrazza di Sant’Antonio ridotta sempre più ad una pattumiera ed in mano ai parcheggiatori abusivi e incivili. Borrelli e Caselli: “Manca senso civico in molti giovani ma c’è anche carenza di servizi di pulizia. Chiediamo interventi sistematici e programmati tutte le sere nelle aree più frequentate.”

Molto spesso protagonisti delle segnalazioni che i cittadini inviano al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli sono il degrado e l’inciviltà.

Nell’ultima segnalazione inviata viene mostrato uno scenario raccapricciante riguardante le condizioni della terrazza di Sant’Antonio a Posillipo, l’area si mostra infatti completamente invasa dai rifiuti, bicchieri e piatti di plastica e cartacce varie, tutti residui della movida, delle feste, dei brindisi e degli aperitivi nonché di batterie di fuochi d’artificio sparati anche in piena notte e senza alcuna autorizzazione.

“Abbiamo denunciato questa situazione innumerevoli volte ma il fenomeno continua a persistere e di questo ne siamo stufi, noi come tutti i cittadini, quelli che vogliono una città che si basi su delle regole e sul senso di civiltà e responsabilità. L’area tra l’altro è totalmente nelle mani dei parcheggiatori abusivi che incassano cifre da capogiro facendo costanti estorsioni.

Non possiamo esimerci dal puntare il dito contro la mancanza di responsabilità di molti giovani, perché i fatti non ce lo consentono, è sotto gli occhi di tutti le condizioni in cui vengono lasciate le aree della movida ma è altrettanto vero che c’è una significativa carenza degli interventi di pulizia. In tutte le città europee, le zone dove si riuniscono i giovani vengo ripulite in modo costante, anche più volte nell’arco della stessa giornata, e vogliamo che lo stesso sia fatto nella nostra città. Chiediamo e vogliamo interventi sistematici e programmati ogni sera nelle aree più frequentate dai giovani, bisogna ridare dignità e decoro alla nostra città. Intanto la pulizia del belvedere è nelle mani di alcuni volontari come sta avvenendo anche a Via Aniello Falcone dove il 18 luglio è prevista una nuova pulizia generale” –hanno attaccato il Consigliere Borrelli e Gianni Caselli, consigliere dei Verdi-Europa Verde della Municipalità I.

 

Pubblicità'

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

Notizia Precedente

Coronavirus, il ministro Speranza: ‘Divieto di ingresso da 13 paesi a rischio’

Prossima Notizia