Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Napoli, tirocinante alla guida del bus: l’Anm sospende l’autista che era con lei

Pubblicato

in

napoli anm


Napoli, tirocinante alla guida del bus: l’Anm sospende l’autista che era con lei per attività non autorizzata per quella sera. USB: assurdo.

 

Una sessione formativa non autorizzata potrebbe essere alla base della vicenda che ha visto sabato sera un bus Anm in difficolta’ alla rotonda di via Caravaggio a Napoli; alla guida del mezzo, in seguito a verifiche da parte dell’azienda, c’era una donna, di 44 anni (e non un minorenne come si era ipotizzato in un primo momento) che – rende noto Anm – sta svolgendo attivita’ formativa per essere assunta come autista somministrato a tempo determinato.

Cio’ nell’ambito del programma che l’azienda sta portando avanti da un anno per garantire il numero di autisti necessario a svolgere al meglio il servizio. Tuttavia, secondo accertamenti, l’attivita’ formativa di sabato sera non sarebbe stata preventivamente autorizzata e in virtu’ di cio’, Anm ha avviato un’indagine interna e contemporaneamente ha sospeso in via cautelativa l’autista che era sul bus insieme con la tirocinante. Una vicenda che agita le organizzazioni sindacali.

“Appare assurdo – afferma Marco Sansone, del Coordinamento Regionale USB Lavoro privato – che l’Anm emetta prima un comunicato stampa in cui parla di normali procedure standardizzate come forma di tirocinio formativo per i futuri autisti e a distanza di poche ore sospenda cautelativamente l’eventuale formatore, scaricando su di lui, di fatto, tutte le responsabilita’ amministrative.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, l’Anm: ‘Nessun minore alla guida del bus, era solo una tirocinante’

Auspichiamo – conclude Sansone – che il polverone mediatico sollevato dal consigliere regionale, Francesco Borrelli, non sia di ostacolo rispetto alle future imminenti assunzioni di personale e che l’azienda non usi il lavoratore in questione come capro espiatorio”. Tutto nasce infatti da immagini diffuse dal consigliere regionale Borrelli che aveva denunciato la presenza alla guida del bus di un ragazzo appena 15enne che, dopo le verifiche effettuate da Anm, si e’ accertato fosse la donna tirocinante.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, assembramenti in via Mezzocannone: sanzionate 5 persone

Pubblicato

in

Napoli. Assembramenti in via Mezzocannone: sanzionate 5 persone.

Domenica notte gli agenti del Commissariato Decumani e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Mezzocannone per segnalazioni di assembramenti in strada e musica ad alto volume.
Una volta sul posto i poliziotti hanno visto numerose persone che sostavano presso un bar e hanno sanzionato 5 di esse per il mancato rispetto del distanziamento sociale e perché non indossavano la mascherina.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette