HomeAttualitàMondoKim Jong Un ha fermato il Coronavirus secondo l'Agenzia di Stampa NordCoreana

Kim Jong Un ha fermato il Coronavirus secondo l’Agenzia di Stampa NordCoreana

google news

Il leader Kim Jong Un ha impedito l’avanzata del Coronavirus, ZERO CASI di Coronvirus, così riporta l’agenzia di Stampa di Stato Nord Coreana. Per gli esperti è improbabile che sia davvero la realtà

Proprio così,zero casi in Nord Korea,nessun positivo di Coronavirus. Cosi è stato detto durante una riunione con i vertici politici che il Dittatore “Ha impedito l’avanzata di questo virus maligno e mantenuto una situazione stabile malgrado la crisi sanitaria mondiale”, grazie “alla lungimirante leadership del Comitato centrale del partito”. Un risultato che, come riferisce l’agenzia stampa di stato (Kcna), è stato definito “un brillante successo” del leader nordcoreano.

Come avrebbe fatto la Corea del Nord a fermare il Coronavirus

Il piano di emergenza nazionale di Kim Jong-un si è basato sostanzialmente nella chiusura dei confini dello stato dagli inizi di gennaio (è stato uno dei primi paesi al mondo a farlo), in un’interruzione dei rapporti commerciali con la Cina, in un controllo ferreo dei movimenti dei cittadini nel paese e nell’adozione di alcune misure anti assembramento, come lo stop alle attività scolastiche.
Certo si fa fatica a credere visto il precario sistema Nazionale nord coreano che non ci sia stato nessun caso positivo di Coronavirus ma non disponendo di nessun dato ufficiale non è possiible verificare con cura,ne è stato possibile far accedere al personale medico esterno, come i volontari della Croce Rossa internazionale, di  entrare nel paese anche se ci sono state delle segnalazioni non confermate da parte di alcuni contagiati.

TI POTREBBE INTERESSARE Coronavirus, la commissione europea autorizza l’utilizzo del Remdesivir

Invece le misure anti Covid sono state basate gran parte sulla propaganda politica. I nordcoreani sono stati bombardati d’immagini che contrapponevano lo stato d’emergenza sanitaria negli altri paesi del mondo con quello che stava accadendo in Corea del Nord, dove ad esempio i funzionari erano impegnati a disinfettare spazi comuni. E obbligati a indossare la mascherina e a non frequentare luoghi affollati. Il messaggio che è arrivato ai cittadini è che Kim Jong-un li ha salvati dal coronavirus.

In ogni caso il giornalista esperto di Nord Corea Oliver Hotham ha spiegato alla Bbc che “è praticamente impossibile che non ci siano stati casi. Invece potrebbe essere vero che il virus sia stato meno violento che altrove vista la tempestività con cui sono state adottate le prime misure di contenimento”.

SourceWIRED
google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Da Napoli a Gaeta per truffare anziani: denunciato

Una giovane di Napoli è stato denunciato dai carabinieri per la classica truffa del nipote in cui è rimasta vittima un'anziana di Gaeta. Alla sua...

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Gemelli fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 7 luglio è quello dei Gemelli Ariete Causa del contenzioso il vostro individualismo, rivendicate libertà d’azione per gestirvi spazi solo...

Napoli, turista tedesco rapinato del Rolex alla Sanità: “Offro mille euro a chi lo ritrova”

Turista tedesco aggredito e rapinato del Rolex al Rione Sanità scrive al nostro sito e chiede aiuto per riavere l'orologio regalo della nonna e...

Caserta, investì e uccise sindacalista a Novara: chiesto il processo per Spaziano

Caserta. Investì e uccise un sindacalista durante una manifestazione di protesta: chiesto il rinvio a giudizio per il camionista casertano Alessio Spaziano. La procura della...
spot_img

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita