28.4 C
Napoli
domenica, Luglio 12, 2020

Capri, il sindaco chiede più controlli all’ Autorità portuale

DALLA HOME

Il sindaco di Capri Marino Lembo, dopo il caos registrato ieri al molo Beverello di Napoli dove agli imbarchi si e’ assistito a scene di assembramento di passeggeri in attesa di salire a bordo dei mezzi di navigazione, questa mattina ha scritto al Presidente dell’Autorita’ Portuale di Napoli, Pietro Spirito, allegando un’ampia galleria fotografica per testimoniare la situazione e manifestare il suo disappunto:

“La nostra isola e’ stata, per tutta la durata dell’emergenza, un modello – scrive Lembo all’Autorita’ Portuale – abbiamo, infatti, scrupolosamente messo in pratica tutte le norme per prevenire la diffusione del contagio e, ancora oggi, effettuiamo il controllo con termoscanner di quanti sbarcano al Porto Turistico di Capri”. Per evitare che tutti gli sforzi fatti finora dall’amministrazione e dalla comunita’ di Capri vengano vanificati, il sindaco Lembo nella lettera chiede con forza al Presidente dell’Autorita’ Portuale di Napoli “di intervenire immediatamente affinche’ sia garantito con idonea segnaletica e, soprattutto, con attenta sorveglianza il distanziamento sociale in tutti i porti di imbarco per Capri ed in particolare al Molo Beverello ed a Calata di Massa, presso i quali, negli ultimi giorni, si sono verificati assembramenti intollerabili e in aperta violazione delle disposizioni vigenti”.

Nel registrare positivamente il flusso di turisti e vacanzieri, anche stranieri, verso l’isola, che sta riprendendo, man mano, i ritmi dell’estate con la riapertura anche dei grandi alberghi, il sindaco aggiunge: “Chi arriva a Capri deve potere continuare a farlo nella massima serenita’ e sicurezza, e cio’ puo’ avvenire solo se agli accessi per le isole vengono attuate rigorosamente tutte le procedure di salvaguardia previste dalle disposizioni regionali tuttora in vigore”.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

chiesa-incendio-melito

Fuoco alle sterpaglia poi le fiamme distruggono chiesa a Melito

Chiesa distrutta da un incendio a Melito, in provincia di Napoli. Le fiamme hanno avvolto la chiesa di Santa Maria Madre del Risorto, prima...
discoteche chiuse

Coronavirus, discoteche chiuse almeno fino al 31 luglio

Le porte di discoteche, fiere e congressi restano ancora serrate a causa della pandemia di coronavirus: per l'apertura dovranno attendere ancora, almeno fino al...
guardia costiera ischia

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su...

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su una barca.   Nella tarda mattinata di domenica 12 luglio, a seguito...