Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Nasce il primo pastificio a Parete. “La sfoglia delle nonne” è pronta per deliziare il gusto dei clienti

Pubblicato

in

sfoglia della nonna


. Un nuovo profumo giunge a Parete. Venerdì 15 maggio apre il “La sfoglia delle nonne”, un nuovo progetto nato dall’idea di due giovani donne, Bina e Amalia.

“La sfoglia delle nonne” è il primo pastificio che nasce a Parete ed è pronto a portare la tradizione e l’inconfondibile sapore della pasta fresca sulle tavole dei cittadini paretani e non. Sito in via G. Marconi, il neo pastificio si avvale di macchinari di ultima tecnologia per 14 produzioni diverse di pasta, più un macchinario specifico solo per gli gnocchi. Alla futura clientela mette a disposizione un ventaglio di scelte molto ampio: cotti, precotti, contorni e vino di prima qualità. E, come ogni buon pastificio vuole, offre anche la propria specialità: cazziarielli e pettole e fagioli. Tutto preparato con prodotti esclusivamente campani.

Per il momento, data la situazione di emergenza sanitaria causata dal Covid-19, “La sfoglia delle nonne” accoglierà e servirà  i clienti solo attraverso la modalità d’asporto o a domicilio; rispettando tutte le normative dettate dall’ultimo DPCM: sanificazione del locale, plexiglas alla cassa e riguardo verso il pericolo di assembramenti, consentendo l’ingresso all’interno di massimo 2 persone per volta, con distanza fra loro di almeno un metro.

“Abbiamo la passione per la pasta fresca – affermano Bina e Amalia -. Con essa possiamo creare tutti i tipi di pasta esistenti nella nostra nazione. La pasta fresca ha tutt’altro sapore rispetto a quella in scatola venduta al mercato, oltre ad essere anche meno calorica! Il nostro sarà il primo panificio a Parete, non ce n’è mai stato uno. Ci aspettiamo molto, ma prima di tutto siamo pronte a dare molto. Vogliamo trasmettere la passione per la tavola e vogliamo far innamorare le persone col solo cucinare. In questo ci mettiamo veramente il cuore”.

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Marcianise e Orta di Atella nuove zone rosse in Campania

Pubblicato

in

lockdown

Marcianise e Orta di Atella nuove zone rosse in Campania.

Due nuove zone rosse in Campania. Dopo Arzano, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato l’ordinanza 82/2020 che, con decorrenza immediata e fino al 4 novembre a Orta d’Atella e Marcianise, nel Casertano, ha disposto il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutte le persone ivi residenti; il divieto di accesso nel territorio comunale; la sospensione delle attivita’ degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilita’; la sospensione delle attivita’ commerciali, ivi comprese le attivita’ di ristorazione (bar, ristoranti, pasticcerie, pub, e simili), salvo che in modalita’ di consegna a domicilio, fatta eccezione per soli i servizi alla persona ed attivita’ connesse all’approvvigionamento di beni e servizi di prima necessita’.

Nello specifico di stabilisce che “con decorrenza immediata e fino al 4 novembre 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Comune di Orta d’Atella (CE) nonche’ al territorio urbano del Comune di Marcianise (CE), con esclusione della zona industriale, sono disposte le seguenti misure: a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutte le persone ivi residenti; b) divieto di accesso nel territorio comunale; c) sospensione delle attivita’ degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilita’; d) sospensione delle attivita’ commerciali, ivi comprese le attivita’ di ristorazione (bar, ristoranti, pasticcerie, pub, e simili), salvo che in modalita’ di consegna a domicilio, fatta eccezione per soli i servizi alla persona ed attivita’ connesse all’approvvigionamento di beni e servizi di prima necessita’ (

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette