Sesto appuntamento al Teatro Jovinelli di Caiazzo in programma per domenica 1 marzo alle ore 19. Il maestro Franco Mantovanelli e il direttore artistico Enzo Varone, organizzatori della stagione nello spazio di Palazzo Mazziotti, presentano lo spettacolo ‘So Dante Nnammurato’: racconto con musche scritto da Francesco Rivieccio e Antonio Speranza.
Antonio Speranza sarà in scena accompagnato da Roberto Guariglia (chitarra) e Daniela Somma (fisarmonica e piano). La storia racconta di Dante Esposito, un giovane cantante di varietà che inizia un viaggio onirico nell’amore per cercare la sua donna amata.
Innamorato delle donne presenti nelle sue canzoni, fa i conti in questo viaggio con le sue “lacreme d’ammore”, ovvero con i cantici di questo eterno sentimento. In questo viaggio, accompagnato da una piccola orchestrina “I Virgilio”, incontrerà diversi soggetti di cui ci racconterà e ci tramanderà l’esperienza, come Nunzio Caronte, famosissimo cantante di giacca nonché ex fitta barche a Mergellina.
Riuscirà a trovare la sua Beatrice? Riuscirà a rimirar le stelle con la sua amata?
Dante si esibisce da anni in un piccolo caffè concerto, chiamato Teatro Paradiso, in Via del Purgatorio 33 – Inferno 2… (Dovrebbe essere interno 2, ma non si sa chi si è divertito ad aggiungere una stecchetta orizzontale alla t… trasformandola in f).
Ingresso unico 10 euro.
Per info e prenotazioni:  377 66 20 826 335 17 39 467