Taglieggiavano gli automobilisti sul lungomare di Salerno: in manette 10 parcheggiatori abusivi

Blitz dei carabinieri a Salerno: In manette 10 parcheggiatori abusivi individuati dai militari. In particolare, 6 parcheggiatori sono finiti in carcere e 4 ai domiciliari, come disposto dall’ordinanza del Gip del Tribunale, su richiesta della Procura. L’accusa è di estorsione nei confronti degli automobilisti. Gli indagati sono stati monitorati dai militari: ne è emersa una condotta antisociale, con minaccia implicita, attraverso atteggiamenti volti a incutere timore negli automobilisti che, per scongiurare possibili danni alle vetture, consegnavano il denaro per la sosta. Dunque, il lungomare Colombo, zona del Polo Nautico, il cinema Multisala di via Bandiera, il viale Verdi, via San Leonardo, zona Pastore, via Allende, Forte La Carnale e via Clark, sono state liberate dai parcheggiatori abusivi.

Contenuti Sponsorizzati