Domenica 27 ottobre, ore 11.00, al Teatro Civico 14 di Caserta prende il via la nuova sezione della stagione teatrale2019/2020: Z/famiglia! Un programma di spettacoli per tutta la famiglia: storie pensate per grandi e piccoli per vivere divertenti momenti tutti insieme.
Ad inaugurare la stagione sarò lo spettacolo LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA di Giovanna Facciolo, a cura della compagnia I Teatrini. Ai piedi di un bellissimo albero prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo sin dalla prima infanzia: La volpe e l’uva, La volpe e la cicogna, Il lupo e l’agnello, La volpe e il corvo, La cicala e la formica, La lepre e la tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru. Le percussioni e le giocose sonorità dialogano dal vivo con i divertenti e ironici personaggi che da Esopo a La Fontaine tramandano sagaci insegnamenti. Animali portatori di vizi e di virtù di quell’umanità sempre uguale a se stessa, che in queste storie si guarda allo specchio. Ogni favola è come un’immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo e quasi sempre traducibile in un proverbio: c’è il furbo, l’ingenuo, il potente prepotente, l’umile, l’ipocrita adulatore, lo sciocco, il previdente, l’arrogante, il presuntuoso, l’innocente. Per tutti c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita. Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini. Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini.

LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA è uno spettacolo di Giovanna Facciolo da Esopo, Fedro e La Fontaine con Adele Amato de Serpis e Melania Balsamo, percussioni dal vivo Dario Mennella
maschere e oggetti di scena Marco Di Napoli. Luci Paco Summonte.

Napoli, il boss Montescuro come ‘o stregone di Gomorra: faceva da ‘partecipare’ tutti i clan del centro e zona orientale. I NOMI DI TUTTI GLI ARRESTATI

Notizia Precedente

Incendio di Santa Maria Capua Vetere, primi risultati sulle diossine: superano i parametri di riferimento

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Rubriche