Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Flash News

Colpito da un vaso mentre gioca in giardino: muore bimbo di tre anni

Pubblicato

in

bambino-ambulanza


E’ morto all’alba il bambino di tre anni di Caramagna Piemonte travolto da un vaso mentre giocava nel cortile di casa. Ricoverato in gravi condizioni ieri pomeriggio, e’ stato operato, in condizioni critiche, nel corso della notte. Le gravi lesioni riportate dal piccolo a livello di torace e addome non hanno consentito allo staff di chirurghi e cardiochirurghi dell’ospedale Regina Margherita di salvargli la vita.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Parma-Napoli con mille tifosi allo stadio, tutti seduti e con mascherine

Pubblicato

in

Parma-Napoli con mille tifosi allo stadio, tutti seduti e con mascherine.

 

Il pubblico comincia a tornare negli stadi in Emilia-Romagna ma la presenza dei tifosi sugli spalti sara’ molto diversa dalla “normalita’” pre-Covid. La deroga concessa dalla Regione per le partite di domenica di Parma-Napoli e Sassuolo-Cagliari vieta di assistere alle partite da postazioni in piedi, di introdurre all’interno dello stadio striscioni, bandiere o altro materiale e vieta anche qualsiasi forma di contatto fra giocatori e spettatori alla fine della manifestazione. I tifosi dovranno indossare la mascherina, la vendita di biglietti esclusivamente online. (ANSA). PSS 18-SET-20 18:36 NNNN

Il pubblico torna allo stadio per le prime partite di serie A e per il Gran Premio di Formula 1 a Imola. Fino a mille tifosi potranno assistere domenica 20 settembre alle partite della prima di campionato Parma-Napoli, al Tardini della citta’ emiliana, e Sassuolo-Cagliari, allo stadio Mapei di Reggio Emilia. A Imola, invece, per il Gran Premio di Formula 1 dal 31 ottobre al primo novembre sulle tribune potranno essere presenti fino a 13.147 spettatori. L’ok con ordinanza della Regione Emilia-Romagna che concede la deroga al numero massimo di spettatori previsti per gli eventi sportivi nazionali e internazionali,

Continua a leggere



Campania

Coronavirus la Campania sfonda di nuovo il muro dei 200: oggi 208 nuovi contagi

Pubblicato

in

coronavirus campania

Coronavirus,  la Campania sfonda di nuovo il muro dei 200: infatti oggi si registrano 208 nuovi positivi, zero decessi e 50 guariti.

 

Coronavirus, in Campania 208 positivi, zero decessi e 50 guariti. Sono 208 le persone risultate positive al coronavirus oggi in Campania. L’ultimo bollettino diffuso dall’Unita’ di crisi regionale porta a 9940 il computo degli attuali positivi. Il dato di oggi e’ riferito a 7460 tamponi analizzati, che portano a 527.468 il numero di test naso faringei eseguiti dell’inizio della pandemia.

Nel bollettino di oggi non vengono segnalate vittime in Campania, dove i deceduti sono complessivamente 455. Sale il numero delle persone guarita, che arriva a 5020 con i 50 registrati nella giornata di oggi.

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 208
Tamponi del giorno: 7.460
Totale positivi: 9.940 Totale tamponi: 527.468
Deceduti del giorno: 0 Totale deceduti: 455
Guariti del giorno: 50
Totale guariti: 5.020

Continua a leggere



Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?