I militari hanno perciò deciso di intervenire con il fermo del sospettato, effettuando dapprima una perquisizione personale che ha condotto al rinvenimento di diversi grammi di eroina ed in seguito alla perquisizione dell’autovettura e dell’abitazione del soggetto.
I sospetti si sono rivelati fondati ed in totale sono stati rilevati dai Carabinieri circa 50 grammi tra eroina e hashish, oltre ad un bilancino di precisione e al materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente.
Il soggetto, non avendo precedenti specifici, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e sarà giudicato con il rito per direttissima nella giornata di oggi presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati