Per Napoli e Sampdoria lo scontro diretto di domani (ore 18 al San Poalo) rappresenta gia’ un crocevia importante. Nonostante sia solo la terza giornata di campionato, le due squadre hanno registrato numerose lacune difensive nei prime due turni di Serie A, subendo 7 gol in 180 minuti e rappresentando al momento le peggiori difese del torneo. In piu’ azzurri e blucerchiati sono reduci da due sconfitte dolorose: l’autogol di Koulibaly ha reso vana la rimonta del Napoli dal 3-0 al 3-3 allo Stadium contro la Juve, mentre la Samp e’ stata annientata in poco meno di un tempo dal Sassuolo di Berardi, autore di una tripletta. Al San Paolo le due squadre cercano riscatto, punti e un po’ di tranquillita’. Napoli e Sampdoria si sono affrontate in Serie A per 104 volte: 38 vittorie per gli azzurri, 36 i pareggi, 30 invece i successi blucerchiati.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati