Torna al successo la Juventus di Maurizio Sarri. Allo Stadium di Torino i bianconeri battono il Verona 2-1. Scaligeri in vantaggio al 21′ con Veloso che stoppa un pallone e lo manda di sinistro sotto l’incrocio. Il pareggio della Juve arriva dopo dieci minuti con Ramsey la cui conclusione batte Silvestri spiazzato da una deviazione. Al 49′ Ronaldo porta in vantaggio i bianconeri realizzando un calcio di rigore concesso dall’arbitro La Penna per un fallo netto di Gunter in area su Cuadrado. Doppia clamorosa occasione per Lazovic e Veloso proprio al 90′. Ma la Juve vince e sale a quota 10.



Napoletano ucciso e mutilato in Francia. L’avvocato: ‘La camorra non c’entra niente’

Notizia precedente

Napoli, le ‘mamme-antirapine’ in piazza chiedono maggiore attenzione alle forze dell’ordine

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..