I Nas sequestrano 110 kg di carne e pesce nel Salernitano

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni di Salerno, coordinati dal tenente colonnello Vincenzo Ferrara, hanno portato a segno due operazioni all’interno di altrettanti esercizi commerciali. A Salerno, all’interno di un ristorante-pescheria, hanno proceduto al sequestro di 70 kg di prodotti ittici privi di tracciabilità. A Vibonati, invece, all’interno di un ristorante pizzeria, sono stati sequestrati 40 kg di carne privi di tracciabilità. I controlli sono stati effettuati in collaborazione con il personale dell’Asl competente.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati