Mercato:Neymar per ora nulla Barca-Psg,Napoli su Icardi

Nel giorno in cui il Flamengo compie forse il passo decisivo per prendere BALOTELLI, con la partenza di tre suoi dirigenti per Milano, la Fiorentina (che pensava a Supermario) cerca alternative per l’attacco e pensa allo svincolato RIBERY (ma e’ sempre calda anche la pista SUSO), mentre l’Inter non si e’ ancora fatta ufficialmente avanti (in prospettiva 2020) per CHIESA. Il talento viola, si sa, piace anche alla Juventus ma ora in casa bianconera la priorita’ assoluta sono le uscite. Sono tanti i giocatori da piazzare, a cominciare da quel DYBALA, che non non vorrebbe (e non puo’, per via della vicenda dei diritti d’immagine) muoversi dall’Italia. Per questo, al di la’ dei dissapori personali fra dirigenti, alla fine la soluzione piu’ probabile sembra essere lo scambio con ICARDI, che finirebbe alla Juve con la Joya in nerazzurro. Ma sull’ex capitano interista non mollano anche la Roma e soprattutto il Napoli, visto che De Laurentiis lo considera l’obiettivo numero uno, adesso che e’ stato preso LOZANO. Ancelotti invece preferirebbe avere a disposizione JAMES RODRIGUEZ. Se ‘vincera” il presidente, appare inevitabile la partenza di MILIK, che potrebbe finire alla Roma per sostituire DZEKO, destinato all’Inter. E a proposito dei giallorossi: sembrano ormai sfumati due calciatori seguiti dal ds Petrachi. Uno, il portoghese RONY LOPES che era stato indicato dal tecnico Fonseca, e’ ormai del Siviglia (al Monaco andra’ BEN YEDDER), mentre MARIANO DIAZ e’ vicinissimo all’Espanyol. Ora la priorita’ della Roma, che ha praticamente rinnovato con ZANIOLO (1,8 a stagione fino al 2024), e’ comunque il difensore, e si stanno stringendo i tempi per RUGANI. Nel mirino c’e’ sempre anche LOVREN. I ‘cugini’ della Lazio sono sempre tentati dall’idea LLORENTE, ma solo se l’attaccante basco, attualmente svincolato e che interessa anche a Napoli e Fiorentina, abbassa le pretese. Il Cagliari sta facendo lo sforzo finale per arrivare agli ultimi due obiettivi della sua campagna di rafforzamento, che sono il bianconero LUCA PELLEGRINI (per lui sarebbe un ritorno in Sardegna) e il romanista DEFREL. Nella sede del Milan e’ stato visto il procuratore di PETAGNA, ma l’attaccante non dovrebbe far parte dei piani rossoneri. Curioso il caso dell’attaccante spagnolo CRISTO: acquistato dall’Udinese nemmeno un mese fa, ora e’ gia’ in uscita verso l’Huesca. All’estero tiene banco la trattativa fra Psg e Barcellona per il ritorno in Catalogna di NEYMAR, ma un incontro fra dirigenti dei due club, svoltosi a Parigi, non ha dato esito, e torna quindi a farsi sotto il Real Madrid. Intanto BALE ha fatto sapere che non accetta, eventualmente, di andare in Francia come contropartita tecnica.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati