Un terremoto di magnitudo 2.4 è avvenuto a largo del Tirreno Meridionale, di fronte le coste salernitane, ad una profondità di 10 km. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia di Roma ed è stato avvertito a Salerno città ed in altre zone del napoletano.

Michele Ruocco
Contenuti Sponsorizzati