Napoli, rapina due donne in pochi minuti: identificato ed arrestato

Napoli. I carabinieri della stazione Vomero-Arenella di Napoli hanno arrestato per rapina un 37enne del quartiere Avvocata già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip. L’uomo è ritenuto responsabile di due rapine compiute in rapida sequenza il 13 giugno. Vittime due donne. Alla prima, mentre camminava su via Alfredo Rocco, ha puntato contro una pistola e le ha portato via telefoni cellulari e circa 70 euro. Alla seconda, su via D’Amelio, ha sottratto il cellulare e tentato di portare via la fede nuziale. Fulcro delle indagini, svolte dai carabinieri e coordinate dalla Procura, sono state le telecamere installate nelle strade dove sono avvenute le rapine. Esaminando le registrazioni i militari hanno capito chi fosse l’uomo e anche le vittime, in un secondo momento, lo hanno riconosciuto. È stata perciò emessa da parte dell’autorità giudiziaria la misura cautelare, e l’uomo è stato portato in carcere a Poggioreale. I militari hanno inoltre sequestrato lo scooter utilizzato per le rapine, risultato rubato il 4 giugno scorso.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati