Napoli, l’entusiasmo in ritiro di Di Lorenzo e Karnezis

– “Una bella emozione, una bella sfida, sono contento di vestire questa maglia, e’ una societa’ importante e daro’ tutto me stesso per fare un grande campionato”. Giovanni Di Lorenzo si gode questi primi giorni da giocatore del NAPOLI, agli ordini di Carlo Ancelotti. “Ci stiamo conoscendo meglio – racconta a Sky Sport – Essere allenato da lui e’ una cosa bellissima, mi fara’ crescere ancora e sono contento di far parte di questo gruppo. Il mister vuole terzini che sappiano attaccare bene ma sappiano anche difendere. Cerchero’ di seguire i suoi consigli per mettere in campo quello che mi chiedera’”. Sesto giorno di allenamento per il Napoli a Dimaro. Gli azzurri sosterranno il ritiro estivo in Val di Sole fino al 26 luglio. Avvio di sessione al mattino con consueti esercizi di prevenzione e riscaldamento. Successivamente partitina a porte piccole. Di seguito seduta tecnico tattica con il gruppo diviso in due metà campo. Intanto parla anche il portiere Orestis Karnezis, che oggi compie 34 anni. “Ancelotti è un grande. Per noi calciatori è solo un onore. Fa sentire tutti importanti”, spiega il portiere greco. A proposito del suo connazionale Kostas Manolas, prelevato dalla Roma, Karnezis è sicuro: “Manolas e Koulibaly formano una coppia fortissima di difensori centrali”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati