Un insegnante di liceo, accusato di abusi sessuali su due studentesse all’epoca dei fatti minori di 16 anni, è stato arrestato stamattina dai carabinieri al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli. L’attività investigativa e’ partita subito dopo la denuncia presentata da una delle due vittime: dichiarazioni che hanno trovato riscontro negli approfondimenti eseguiti dalla polizia giudiziaria, anche analizzando i dispositivi telefonici e informatici (posta elettronica e chat) della giovane. 


Blocco del traffico a Napoli a causa del superamento del limite di pm10 ma l’Autorità portuale continua a nicchiare sull’elettrificazione del porto

Notizia precedente

Napoli, smantellata piazza di spaccio alla Salita Scudillo gestita da un rumeno

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi