E’ stato arrestato questo pomeriggio dai carabinieri, Giuseppe Moscovio, 66enne di San Giorgio del Sannio. I militari stavano seguendo le mosse dell’uomo da tempo e avevano capito che si era trasferito a vivere nel motel. Quando hanno effettuato la perquisizione domiciliare hanno ritrovato 13 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, altro materiale per il confezionamento delle dosi e quasi 9mila euro in contanti, probabilmente provento dell’attività di spaccio. Il 66enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto ai domiciliari presso la sua precedente abitazione, a San Giorgio del Sannio.


Boscoreale, misterioso omicidio di uno straniero: crivellato con colpi di pistola in faccia

Notizia precedente

Napoli, si ferma il metrò collinare: proteste e ironia sui social

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi