Il Chelsea non arretra: se la Juventus vuole Maurizio Sarri come nuovo allenatore, dovra’ pagare un indennizzo. Secondo il “Mail”, i Blues non hanno alcuna fretta di risolvere il contratto con l’ex allenatore del Napoli e non lo libereranno fino a quando i bianconeri non verseranno quei 6 milioni di euro richiesti a titolo di risarcimento, essendo ancora Sarri sotto contratto. Ieri a Londra e’ intanto sbarcato il ds juventino Fabio Paratici

Contenuti Sponsorizzati