Europa League, Chelsea e Arsenal squadre da evitare ai quarti. le qualificate

Dopo la sconfitta per 3-1 dell’andata l’Arsenal ribalta il Rennes vincendo 3-0 all’Emirates Stadium e qualificandosi così per i quarti di finale di Europa League. I Gunners mettono sotto l’avversario nel primo quarto d’ora con le reti di Aubameyang e Maitland-Niles. Nella ripresa ancora Aubameyang incrementa il bottino. Passa il turno anche il Villareal, che batte 2-1 in casa lo Zenit San Pietroburgo dopo essersi imposto già all’andata. In gol Moreno nel primo tempo e Bacca nella ripresa. Inutile a tempo scaduto la rete di Ivanovic. Sorprende invece l’eliminazione del Siviglia, che cade 4-3 contro lo Slavia Praga ai supplementari in una partita dalle mille emozioni. Dopo il 2-2 dei tempi regolamentari gli ospiti passano con Vazquez all’8′, ma Van Buren risponde quattro minuti più tardi riportando i cechi in partita. Nel secondo supplementare è di Traore a un minuto dal termine il gol che vale la qualificazione. Avanti ai supplementari il Benfica, che ha ragione 3-0 della Dinamo Zagabria.

Questi i risultati degli ottavi di finale di Europa League (in maiuscolo le qualificate ai quarti):

OTTAVI DI FINALE AND. RIT.

EINTRACHT FRANCOFORTE (GER) – Inter (Iia) 0-0 1-0

Dinamo Zagabria (Cro) – BENFICA (POR) 1-0 0-3 DTS

Siviglia (Esp) – SLAVIA PRAGA (CZE) 2-2 3-4 DTS

Rennes (Fra) – ARSENAL (ENG) 3-1 0-3

Zenit San Pietroburgo (Rus) – VILLARREAL (ESP) 1-3 1-2

CHELSEA (ENG) – Dinamo Kiev (Ukr) 3-0 5-0

NAPOLI (ITA) – Salisburgo (Aut) 3-0 1-3

VALENCIA (ESP) – Krasnodar (Rus) 2-1 1-1

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati